lunedì 28 Settembre 2020

Floyd. Fifa “Proteste giocatori meritano applausi non sanzioni”

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

20200602 0730ZURIGO (SVIZZERA)  – Altro che sanzioni! Solo applausi. La Fifa scende in campo per difendere quei giocatori che in questi giorni hanno ricordato George Floyd, schierandosi apertamente contro il razzismo, magari prendendosi anche il cartellino giallo come è successo a Sancho, giocatore del Borussia Dortmund che dopo un gol si è tolto la maglia per mostrare la scritta che aveva sulla t-shirt che portava sotto: “Justice for George Floyd”. In Bundesliga anche Marcus Thuram, inginocchiandosi dopo un gol, ha ricordato il 46enne ucciso a Minneapolis e in questi giorni la Federazione tedesca ha deciso di intervenire, chiedendo ai calciatori di rispettare i regolamenti, minacciando sanzioni. “La Fifa capisce perfettamente la profondità dei sentimenti e le preoccupazioni espresse da molti calciatori per le circostanze che hanno portato alla tragica morte di George Floyd – sottolinea una nota -. La Fifa ribadisce la propria opposizione a ogni forma di razzismo e discriminazione, per questo motivo ha recentemente modificato le proprie norme disciplinari con l’obiettivo di sradicare certi tipi di comportamenti. Inoltre la Fifa ha promosso numerose campagne contro il razzismo, inviando messaggi contro questo flagello durante le partite sotto la propria organizzazione. Applicare le regole del gioco approvate dall’Ifab spetta agli organizzatori delle rispettive competizioni che devono usare il buonsenso e tenere in considerazione il contesto che circonda gli eventi”, ha aggiunto la Fifa che poi passa direttamente la palla al presidente Gianni Infantino. “Per chiarire qualsiasi possibile ambiguità, nelle competizioni Fifa, le recenti proteste dei giocatori durante le partite della Bundesliga avrebbero meritato un applauso e mai nessun tipo di sanzione – dice il numero 1 del calcio mondiale -. Dobbiamo tutti dire di no a qualsiasi forma di razzismo e discriminazione. Dobbiamo tutti dire no alla violenza in tutte le sue forme”.
(ITALPRESS).
regioneaprile
Original MarinesNuovaLocandinaPaonessacofer1cortinalocandmaggio2cortinamaggio2
- Advertisement -

Leggi anche..

Roma-Juve 2-2, doppio Veretout e doppio CR7

ROMA  - Le doppiette di Veretout e Cristiano Ronaldo decidono un bel Roma-Juventus caratterizzato da tanti errori, due rigori e un'espulsione (Rabiot). All'Olimpico alla...

Napoli tennistico, schiacciato il Genoa 6-0

NAPOLI - Il Napoli "si diverte" e batte 6-0 il Genoa al San Paolo. L'inizio della squadra di Gattuso è il preludio alla brutta...

Show a San Siro, l’Inter batte la Fiorentina 4-3

MILANO - Subito pazza Inter alla prima di campionato. I nerazzurri completano un'incredibile rimonta contro la Fiorentina nel finale di secondo tempo dopo gli...

Il Benevento passa a Marassi: Samp ribaltata da 0-2 a 3-2

GENOVA - Gol, divertimento e soprattutto tante emozioni nel match vinto dal neopromosso Benevento in rimonta per 3-2 sulla Sampdoria. I sanniti, inizialmente sotto...

Lady Gaga, arriva in radio il nuovo singolo “911”

MILANO  - E' disponibile da oggi per la programmazione radiofonica "911", il nuovo singolo di Lady Gaga tratto dall'ultimo album "Chromatica". Il brano arriva dopo...

Ultime News

CULTURA – Uscito “Codex 2027” di Guido Cossard

CULTURA – Tra le ultime uscite dell'Edizioni Età dell'Acquario,”Codex 2027” di Guido Cossard. 

LESSOLO – Progetto inclusivo per l’utilizzo del parco giochi e attività outdoor

LESSOLO - Nell’ottica di ampliare sempre più l’offerta relativa alle attività all’aria aperta, l’Amministrazione comunale lessolese ha utilizzato un contributo di...

LANZO – Che fine farà l’ospedale? “Botta e risposta” tra Bonomo (PD) e Cane (Lega)

LANZO – È “botta e risposta” tra il Pd e la Lega, sul destino dell'Ospedale di Lanzo. L'Onorevole...

SAN BENIGNO CANAVESE – Incidente in via Ivrea, ferito in modo serio un ciclista

SAN BENIGNO CANAVESE – Incidente in via Ivrea km 14, oggi, lunedì 28 settembre, intorno alle 15, dopo il ponte sull'Orco,...

LIMONE PIEMONTE – Trovata senza vita l’escursionista 26enne dispersa da sabato

LIMONE PIEMONTE – È stato trovato senza vita il corpo dell'escursionista 26enne, Camilla Sismondo, dispersa da sabato 26 settembre.
X