spot_img
sabato 18 Settembre 2021
sabato, Settembre 18, 2021

TORINO – Aggredisce e minaccia i Finanzieri, denunciato

Trovata tutta l'attrezzatura per lo “spaccio perfetto”

TORINO – L’altra sera una pattuglia della Guardia Finanza di Torino, impegnata nei consueti controlli di prevenzione generale, ferma, nei pressi di un parco, un gruppetto di ragazzi per un controllo.

Uno di questi, senza un apparente motivo, si “distingue” fin da subito per tutta una serie di epiteti e minacce rivolte ai Finanzieri.

Il giovane, sempre più esagitato e sprovvisto di documenti, ha aggredito a spintoni e calci l’equipaggio del Gruppo Pronto Impiego Torino che a quel punto supportato da altre pattuglie nel frattempo intervenute, non senza fatica, ha portato il terzetto in caserma.

Dalle tasche del giovane più esagitato sono uscite sostanze stupefacenti e alcuni documenti risultati rubati giorni prima ed ora oggetto di approfondimento da parte degli inquirenti. Anche negli uffici del comando il ragazzo ha tentato più volte di aggredire i finanzieri prima di venire definitamente immobilizzato.

Poco dopo, presso l’abitazione del giovane, gli inquirenti hanno trovato, oltre a tutta “l’attrezzatura” necessaria per organizzare un perfetto spaccio di droga, ulteriori sostanze stupefacenti, un coltello da guerra ed alcune targhe d’auto per le quali l’indagato non è riuscito a fornire alcuna spiegazione circa il possesso.

Il giovane, già noto alle forze dell’ordine, ha collezionato una lunga sfilza di denunce: resistenza, ricettazione, oltraggio a pubblico ufficiale e spaccio di sostanze stupefacenti, i reati di cui dovrà rispondere.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img