domenica 9 Maggio 2021

IVREA – Covid: un alloggio per medici e gli operatori provenienti da fuori città

Si tratta di un alloggio messo a disposizione dal Comune, risanato e risistemato

IVREA – Dallo scorso venerdì i medici e gli operatori sanitari dell’Ospedale di Ivrea impegnati nei reparti Covid 19, hanno un punto d’appoggio per recuperare energie psico-fisiche ed evitare spostamenti.

L’Amministrazione comunale ha, infatti, messo a disposizione dell’ASL TO4, per tutta la durata dell’emergenza, un alloggio, di proprietà del Comune in disuso da oltre 6 anni, recentemente risanato e risistemato.

“Sin dall’inizio dell’epidemia, l’Amministrazione comunale ha pensato a possibili misure a sostegno della comunità, ma anche a iniziative concrete per aiutare il personale medico-infermieristico che ogni giorno è impegnato nell’ospedale cittadino per contrastare il virus tristemente noto”.

Così l’Assessore alle Politiche Sociali Giorgia Povolo, racconta l’impegno dell’amministrazione e degli uffici comunali per consentire, in poco più di un mese, che l’appartamento potesse essere messo a disposizione di medici e personale infermieristico impegnato nell’emergenza Covid-19. Continua l’Assessore:“Abbiamo pensato a tutti coloro che giungono da lontano nella nostra cittadina per sostenere con il loro prezioso lavoro l’ospedale, ma anche a coloro che dopo turni lunghi e impegnativi hanno bisogno di riposare qualche ora”.

Valutata la necessità, è stata subito verificata la disponibilità di locali comunali utilizzabili e quindi individuato l’appartamento. Il dirigente e i funzionari dell’Ufficio Tecnico e delle Politiche Sociali hanno definito immediatamente i lavori necessari che sono stati realizzati in tempo record, grazie anche al prezioso contributo della squadra degli operai del Comune. L’Assessore Giorgia Povolo e il vice Sindaco Elisabetta Piccoli hanno collaborato in prima persona, aggiungendo anche un tocco femminile all’ambiente.

“Non possiamo che essere soddisfatti anche perché il risultato è frutto di un ottimo lavoro di squadra”. L’alloggio, è arredato e la cucina è attrezzata per la preparazione di pasti. Per motivi d’igiene, considerando anche l’utilizzo temporaneo, le lenzuola in dotazione sono usa e getta. È, inoltre, stata predisposta una pulizia quotidiana del locale.

Il Direttore Generale dell’ASL TO4, dottor Lorenzo Ardissone, così ha commentato “Il Comune di Ivrea ha già dimostrato una preziosa vicinanza all’Azienda in questo difficile momento di emergenza sanitaria con una generosissima donazione in denaro da parte dello stesso Comune direttamente e come raccolta fondi della quale si è fatto promotore e alla quale ha prontamente risposto la Comunità Eporediese. Ora la forte solidarietà già espressa si arricchisce con questa nuova opportunità. All’Amministrazione comunale di Ivrea e alla Comunità Eporediese vanno i miei ringraziamenti personali uniti a quelli di tutta l’Azienda”.

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img