domenica 7 Marzo 2021

VENARIA REALE – Vigili del Fuoco: Angelo Lomonaco va in congedo, l’abbraccio dei suoi colleghi (FOTO E VIDEO)

Dopo 38 va in pensione, ma nel cuore resterà Pompiere per sempre

VENARIA REALE – Dopo 38 anni al distaccamento dei Vigili del Fuoco di Venaria Reale, Angelo Lomonaco va in pensione.

I volontari del suo distaccamento hanno voluto salutarlo a sirene spiegate e applausi.

Una “missione” svolta con tanta passione, nata fin da quando era ragazzino e guardava i cartoni animati di “Grisù” il celebre draghetto che voleva fare il pompiere.

Anni di ricordi e di commozione: “Aiutare gli altri, anche solo con un’apertura porta o con il recupero di un gattino, ma vedere la gioia negli occhi della persona aiutata”.

E poi il ricordo dei colleghi scomparsi, conosciuti o sconosciuti: “Perchè nessuno deve morire mentre compie il proprio lavoro”.

È una persona semplice, Angelo Lomonaco, che ha vissuto e condiviso, sin dal 1990, momenti con “i suoi ragazzi” alla caserma di Venaria. “Ho avuto modo di crescere con questo distaccamento – afferma – e condividere con i miei colleghi goie dolori.”

Lomonaco ha ringraziato la madrina, Maria Di Benedetto, per essersi sempre prodigata per loro; ha ringraziato il Comandante Marco Frezza, per la collaborazione; il comando Provinciale e tutti gli altri distaccamenti con cui ha operato. E in ultimo, ma non ultimo, e con il cuore, i ragazzi del distaccamento di Venaria.

Continuerà a restare in contatto con loro, pur occupandosi magari più della musica e dei nipotini: “Pompiere si resta tutta la vita”.

Leggi anche...