mercoledì 24 Febbraio 2021

Rivarolo Canavese – Il Liceo Musicale continua con le lezioni da casa con “La Sinfonia dei Giocattoli”

RIVAROLO CANAVESE – Al tempo del Coronavirus l’orchestra “Cesare Vittori”, composta da giovanissimi musicisti Canavesani con un progetto iniziato dall’associazione Liceo Musicale di Rivarolo e diretto da Marco Sartore, ha continuato la sua attività online con prove settimanali e studio da casa che ha portato all’approfondimento del repertorio in preparazione, prima della chiusura delle scuole, per i concerti e gli appuntamenti primaverili.

Tutti gli insegnanti coinvolti (le violiniste Daniela Camoletto e Alessandra Eusebietti, l’arpista Alessio Brenvaldi, la flautista Bruna Querio, il violoncellista Ernesto Gino, il percussionista Alberto Occhiena e la direttrice Sonia Magliano) si sono immaginati una grande sala prove virtuale che insegnasse ai piccoli musicisti i trucchi della registrazione e dell’utilizzo dei mezzi informatici per poter condividere la grande passione per la musica facendoli giocare ancora una volta al mestiere dell’artista. Allo stesso tempo, i piccoli musicisti hanno voluto ricreare una storia per avvicinare tanti altri coetanei al piacere della musica classica.

L’Orchestra “Cesare Vittori” è’ lieta dunque di iniziare a proporre il proprio lavoro a scopo didattico per condividere con altri bambini la sua storia partendo da un concerto/racconto fantastico basato su un brano del settecento viennese intitolato “La Sinfonia dei Giocattoli” la cui composizione non ha una firma certa. Si dice, infatti, che sia stato Leopold Mozart, padre del ben più celebre Wolfgang Amadeus, a scriverlo per i suoi figli.

Ne è nata una videostoria realizzata da:

Violini: Francesco Acatrinei, Alice Bocina, Erica Calcio Gaudino, Cristina Castello, Asia Chiolerio, Benedetta Cristofoli, Sofia Fiorina, Virginia Larussa, Alexandra Maftean, Lorenzo Monaco

Flauto: Federica Castiello

Violoncelli: Teresa Dell’Agnola e Giulia Fasola

Arpa: Alice Norì

Contrabbasso: Emma Conterio

Percussioni: Irene Scaramella

Leggi anche...