mercoledì 24 Febbraio 2021

Coronavirus, nel Lazio 87 nuovi casi: dato più basso da un mese 

“Oggi registriamo un dato di 87 casi di positività, il dato più basso da un mese ed è la prima volta che scendiamo sotto i 100 nuovi casi giornalieri dal 19 marzo scorso, con un trend per la prima volta sotto il 2%. Adesso bisogna stabilizzare la discesa e mantenere alta l’attenzione sulle case di riposo e le Rsa”. Lo sottolineato l’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato al termine della videoconferenza di oggi della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere e Policlinici universitari e ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

“Si amplia la forbice tra coloro che escono dalla sorveglianza domiciliare (19.576) e coloro che sono entrati in sorveglianza (11.453) più di 8 mila unità. Per quanto riguarda i guariti salgono di 47 unità nelle ultime 24h per un totale di 1.093, mentre c’è stato un decesso”, commenta D’Amato.

Nel Lazio sono 4.321 gli attuali casi positivi Covid-19, di cui 2.766 in isolamento domiciliare, 1.370 ricoverati non in terapia intensiva, 185 in terapia intensiva. Le persone decedute sono 341 e quelle guarite 1.093 le persone guarite. In totale sono stati esaminati 5.755 casi. Lo riporta il bollettino diffuso sul profilo social dell’assessorato alla Sanità della Regione Lazio.

AdnKronos

Leggi anche...