martedì 3 Agosto 2021
martedì, Agosto 3, 2021
spot_img

CANAVESE – Altri quattro decessi; primo caso Covid a Lusigliè. Resta alta l’attenzione

I decessi sono stati registrati a Volpiano, Rivarossa, Montanaro e Mappano

CANAVESE – Ancora quattro decessi di persone malate di Covid-19: a Volpiano, Rivarossa, Montanaro e Mappano.

A Volpiano sono 58 i casi positivi e 8 le persone decedute. A Rivarossa, l’Amministrazione comunale ha dichiarato “Abbiamo appreso del decesso di una nostra concittadina avvenuto domenica scorsa in ospedale. La stessa era ricoverata da qualche giorno, ma già da alcune settimane precedenti non usciva di casa perché affetta da altre patologie. I famigliari con i quali aveva rapporti costanti sono stati sottoposti a quarantena, ma sono residenti in un altro comune. Alla famiglia vanno le nostre più sentite condoglianze e la nostra vicinanza in questo difficile momento.”

A Mappano è stato riscontrato un nuovo caso di residente positivo a Covid-19, purtroppo un altro cittadino è deceduto e un secondo è stato dichiarato guarito. Sono così 33 i casi positivi dall’inizio dell’emergenza e 4 le persone decedute.
“È fondamentale – dichiara il Sindaco Francesco Grassi – che non cali l’impegno a rispettare le restrizioni imposte per superare quanto prima questo difficile momento.”

Sono 5 i casi positivi attuali a Montanaro (8 totali), con un ulteriore decesso che va ad aggiungersi ai due già registrati in precedenza e 11 persone in isolamento fiduciario.

A Rivarolo è stato registrato un nuovo caso positivo. Sono così 54 in totale (quello dell’altro giorno non viene conteggiato perchè domiciliato a Rivarolo, ma residente in un altro Comune). 4 i decessi finora. Il Sindaco Alberto Rostagno ha dichiarato che all’Anffas la situazione è sotto controllo e alla Casa di Riposto San Francesco non sono emerse criticità.

Anche Favria registra un caso in più, e sale così a 22 i casi positivi. Resta un decesso, mentre le persone in isolamento fiduciario sono 15 e volontario sono 3.

Invariati a 5 i casi positivi a Rivara. Mentre è stato registrato il primo caso a Lusigliè, con 7 persone in quarantena; l’Amministrazione comunale ha aperto il COC (Centro Operativo Comunale).

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img