lunedì 19 Aprile 2021

VOLPIANO / RIVAROLO – Salgono da 39 a 60 i positivi a Volpiano; giunti gli esiti dei tamponi all’Anffas

Rivarolo registra due casi in più che non sono in struttura; non ancora noti il numero dei tamponi positivi tra ospiti e operatori né i comuni di residenza

VOLPIANO / RIVAROLO – Sono aumentati da 39 a 60 in un giorno i casi positivi a Volpiano.

Questo è dovuto principalmente, come ha spiegato il Sindaco Emanuele De Zuanne, da un aumento dei tamponi effettuati, anche su persone senza sintomi.

Sempre 4 i decessi registrati. In isolamento domiciliare 25 persone (per altre 25 persone è cessato, oggi non sono stati comunicati aggiornamenti)

A Rivarolo i casi positivi sono registrati oggi sono 2, si sale così a 52 casi positivi; invariato il numero dei decessi (4); persistono stazionarie le condizioni dei pazienti ricoverati in Ospedale.

Sull’Anffas, il Sindaco Alberto Rostagno dichiara: “Ho dato notizia ieri sera dell’esecuzione dei tamponi al personale di servizio e agli ospiti della Residenza RSA Claudio e Casa Antonietta, due delle strutture assistenziali facenti parte del complesso Anffas-Comunità La Torre. Questa mattina sono arrivati, in anticipo a quanto previsto, gli esiti dei tamponi. Alcuni ospiti sono risultati positivi, così come alcuni operatori. Ospiti ed operatori sono per lo più residenti fuori Rivarolo. La struttura ha messo in atto tutte le procedure per separare gli infetti dai negativi. Il personale risultato positivo al Covid-19 è stato posto in quarantena al domicilio. Asl TO4 e unità di crisi stanno monitorando e tenendo sotto controllo la situazione.”

Il numero dei positivi all’interno dell’Anffas non è ancora stato reso noto, in quanto sono in corso di accertamento in quale comune di residenza appartengono.

Leggi anche...

spot_img