sabato 27 Febbraio 2021

RIVAROLO CANAVESE – Bertot chiede al Sindaco Rostagno di convocare un Consiglio sull’emergenza

“Per confrontarci sulle numerose criticità che mi sono state segnalate”

RIVAROLO CANAVESE – Il Consigliere di Opposizione Fabrizio Bertot, della lista Riparolium ha invitato il Sindaco Alberto Rostagno a convocare una seduta di Consiglio Comunale specifica sull’emergenza in corso.

“Potrebbe esser fatta a porte chiuse nel palazzo comunale o in altra sede – scrive Bertot nell’invito – nel rispetto degli standard di sicurezza che valgono per quanti a tutt’oggi svolgono le proprie mansioni lavorative, oppure in videoconferenza su piattaforma digitale. Un incontro ci permetterebbe di essere reciprocamente aggiornati e di confrontarci su quelle criticità sulle quali l’amministrazione dovrebbe intervenire e per le quali al sottoscritto così come ad altri arrivano quotidianamente segnalazioni.”

“Ho ricevuto diverse segnalazioni – aggiunge Bertot – su numerose criticità presenti a Rivarolo in questo periodo. Ad esempio sulle isole ecologiche abusive. In città ce ne sono diverse e vengono gettati così in maniera non idonea, anche guanti e mascherine. Sono un pericolo per gli operatori ecologici e anche per i cittadini, in quanto poi, gli stessi operatori, si recano a svuotare i bidoni dei privati. Oppure gli amministratori condominiali delle palazzine dove ci sono delle persone in quarantena, non sono stati avvisati. Invece dovrebbero, così potrebbero procedere alla sanificazione delle parti comuni del condominio.”

E ancora punta il dito verso le zone “a rischio assembramento” in città, come ad esempio i supermercati.

“Le persone entrano poco per volta – prosegue il leader di Riparolium – però poi si fermano fuori dal centro commerciale a “fare salotto”. E ancora il problema mascherine: so che un cittadino si è offerto di donare al Comune di Rivarolo un notevole quantitativo di mascherine, ma non sono state accettate e vorrei capire il motivo. È stato messo a disposizione un numero per le persone fragili in modo da poterle chiedere, però è praticamente sempre occupato e non si riesce a telefonare. Mi sono giunte diverse segnalazioni al riguardo.”

E conclude: “Questi sono solo degli esempi. Sono numerose le criticità che mi sono state segnalate e con le quali vorremmo confrontarci con la maggioranza.”

Ora non resta che attendere per sapere se il Consiglio verrà o meno convocato.

Leggi anche...