martedì 26 Gennaio 2021

PRASCORSANO – Mascherine ai residenti da Pro Loco e Protezione Civile /Aib

“Stiamo provvedendo a reperire mascherine protettive in tessuto cotone 100% , lavabili e riutilizzabili e verranno consegnate a tutti i residenti di Prascorsano”

PRASCORSANO – Iniziativa congiunta quella che prende vita a Prascorsano grazie a Proloco e Protezione Civile / AIB.

In un momento come non mai delicato per l’intera Nazione, iniziative di questo tipo non possono far altro che rendere orgogliosi di appartenere a Comunità come quella Prascorsanese dove Volontariato e Solidarietà, portano sempre a grandi risultati, grazie alle numerose persone che compongono le Associazioni.

In periodo di scarsa disponibilità di DPI (dispositivi di protezione individuale), un piccolo gesto di grande importanza, viene dall’iniziativa partita da Protezione Civile e Proloco: “Stiamo provvedendo a reperire mascherine protettive in tessuto cotone 100% , lavabili e riutilizzabili e verranno consegnate a tutti i residenti di Prascorsano.”

Compatibilmente con l’approvvigionamento delle mascherine, inizierà la consegna porta a porta. Ad effettuarla saranno i volontari AIB che andranno presso le abitazioni, si faranno riconoscere e poseranno nella buca delle lettere il materiale protettivo. Tutti saranno così, un po’ più protetti nei loro necessari spostamenti dall’abitazione. “Questo è un aiuto precauzionale che viene dato ai Prascorsanesi e che non si sostituisce alle disposizioni Ministeriali, nè deve essere un incentivo ad uscire di casa se non necessario.” Fanno sapere le rappresentanze delle Associazioni e concludono:

“La distribuzione e l’utilizzo della mascherina è solo un aiuto per evitare il contagio, ma non risolve il problema. L’unico modo efficace per evitare i contagi è restare a casa” .

Leggi anche...