lunedì 26 Ottobre 2020

PIEMONTE – Piano di distribuzione mascherine della Regione Piemonte

Già distribuite oltre 200mila mascherine

PIEMONTE – Sono oltre 200.000 le mascherine distribuite in questi giorni dalla Protezione Civile piemontese in tutta la regione.

coferlungo

In particolare, sono già state distribuite oltre 81.000 mascherine ai medici di medicina generale richieste dalle Asl, 10.000 ai farmacisti, 30.000 al personale RSA di 741 case di riposo, 20.000 agli operatori dei consorzi rifiuti e di trasporto, 3.000 all’Arpa. A queste si aggiungono 16.000 mascherine destinate al sistema dei volontari della Protezione civile, 12.000 al personale dei servizi territoriali e agli assistenti domiciliari. Sono inoltre state consegnate 10.000 mascherine alla Polizia di Stato.

Oltre a queste le Prefetture stanno distribuendo 20.000 mascherine alle Forze dell’ordine e alle Polizie municipali dei capoluoghi di Provincia e dei Comuni sopra i 20mila abitanti.

«La Regione Piemonte – sottolinea l’assessore regionale alla Protezione civile Marco Gabusi – sta dando supporto a tutte le categorie con quantitativi sufficienti per tutti. Non lasciamo nessuno da solo. Ringraziando i volontari della Protezione civile attivi in queste settimane per la disponibilità, l’impegno e la dedizione che stanno dimostrando, senza mai risparmiarsi, stiamo procedendo alla distribuzione a cascata agli operatori, ai volontari, alle case di risposo, ma anche ad altre categorie, come, ad esempio, a chi si occupa della raccolta rifiuti».

«Stiamo raccogliendo i frutti del “sistema Piemonte” – osserva l’assessore regionale alla Sanità del Piemonte, Luigi Genesio Icardi -, dove ognuno sta facendo la sua parte al meglio e che, nel caso delle mascherine, ha visto il coinvolgimento diretto di un’industria tessile d’eccellenza della nostra terra, come il Gruppo Miroglio di Alba, che ha saputo rispondere immediatamente alle richieste dell’emergenza. Stiamo agendo fianco a fianco con le migliori risorse scientifiche e produttive della nostra regione, ringrazio tutti per quanto si sta facendo per superare questo drammatico momento di crisi».

«Stiamo elaborando – conclude l’assessore Gabusi – un piano di distribuzione ai Comuni che condivideremo nelle prossime ore con le associazioni degli enti locali e che ci consentirà di fornire un quantitativo sufficiente di mascherine ai dipendenti comunali di tutti i 1181 i Comuni piemontesi».

Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

PIEMONTE – Covid: 2032 nuovi casi positivi nella Regione; 243 in Canavese. Scatta il coprifuoco

PIEMONTE – I 2032 nuovi casi positivi in Piemonte di oggi, venerdì 23 ottobre, hanno confermato quanto aveva annunciato in mattinata...

PIEMONTE – Oggi, giovedì 22 ottobre, 1550 casi positivi, 11 decessi e 95 guariti

PIEMONTE – 1550 i casi positivi oggi in Piemonte. Di questi 799 (52%) sono asintomatici.   Dei 1550...

PIEMONTE – Centri Commerciali non alimentari chiusi nel fine settimana; didattica per metà a distanza

PIEMONTE – Dal prossimo fine settimana centri commerciali, non alimentari, chiusi tutti i sabati e le domeniche. È...

PIEMONTE – Nuovi orari di treni e bus per adeguarsi alle entrate e uscite da scuola dettate dal DPCM

PIEMONTE - La rete del trasporto pubblico locale verrà riorganizzata per adeguarsi alle nuove disposizioni contenute nel Dpcm del 18 ottobre...

COVID – Oltre mille casi oggi in Piemonte; 101 in Canavese; le nuove misure del Governo (VIDEO)

COVID – 1.123 nuovi casi positivi al Covid-19 in Piemonte. In Canavese il numero di casi oggi sono stati 101. Al...

Ultime News

PIEMONTE – Covid: 1625 nuovi casi in Piemonte; 88 nuovi in Canavese

PIEMONTE – Il bollettino dell'Unità di Crisi della Regione Piemonte oggi, lunedì 26 ottobre, ha registrato 1625 persone positive in più...

CASTELLAMONTE – Il Comitato locale di Croce Rossa riattiva il servizio di consegna a domicilio

CASTELLAMONTE - In seguito al sensibile aumento del numero di contagi da SARS-CoV-2 sul territorio, la Croce Rossa Italiana – Comitato...

CANAVESE – Covid: ospedali periferici al collasso; Nursind: “Non possono reggere accessi da Torino”

CANAVESE - Sono in aumento il numero di pazienti covid positivi che sono costretti a ricorrere alle cure del personale sanitario...

CANAVESE – Si valuta l’attivazione due nuovi Punti di accesso diretto per i tamponi, dedicati alle scuole

CANAVESE - L’ASL TO4 sta valutando per l’attivazione di due nuovi Punti di accesso diretto per l’esecuzione di test rapidi (test...

IVREA – Sale sul tetto dell’auto e grida contro il balcone dell’ex titolare poi prende a calci la volante

IVREA – È salito, in piena notte, sul tetto di una vettura parcheggiata e ha iniziato ad inveire verso il balcone...