sabato 5 Dicembre 2020

PIEMONTE – Nursind: “Inadeguato il numero di assunzioni”

Coppolella: “Avemmo dovuto svuotare tutte le graduatorie aperte assumendo tutto il personale disponibile a tempo indeterminato senza se e senza ma”

PIEMONTE – 497 infermieri e 388 operatori sanitari assunti nelle aziende sanitarie regionali sono i numeri diramati nella giornata odierna nella Regione Piemonte.

“Non è facile in questo momento monitorare la situazione ma non ci pare pare che 497 infermieri e 388 operatori sanitari abbiano effettivamente preso servizio nei nostri ospedali. – dichiara Francesco Coppollella Segretario Nursind – Non sappiamo quindi se questi numeri corrispondo al numero di chiamate o al numero di presenze nei reparti a quanto ci riferiscono dalla prima linea.

Inoltre, ammesso che i numeri fossero questi, non corrispondono affatto al fabbisogno richiesto dalle aziende e ancor di più dal fabbisogno reale.

Pensiamo si stia perdendo troppo tempo anche sotto questo aspetto – dichiara Francesco Coppolella, segretario regionale del Nursind. – Questi numeri , ammesso che siano forze già attive, anche se nutriamo dubbi, non bastano certamente a soddisfare il fabbisogno per la copertura di chi si è ammalato, di quelli in isolamento e di chi necessita di avere il cambio stando sul fronte da settimane, senza contare un carico di lavoro inimmaginabile e tenuto conto che molte aziende erano già in negativo in una situazione normale.

Avemmo dovuto svuotare tutte le graduatorie aperte assumendo tutto il personale disponibile a tempo indeterminato senza se e senza ma, invece si continua in maniera diversa, sottovalutando anche sotto questo aspetto il problema.

Ci risulta si continua a procedere in maniera diversa, con chiamate a tempo determinato con il risultato che tanti rifiutano allungando le procedure e l’immissione tempestiva nei luoghi di lavoro. In questa emergenza di decreti e ordinanze ancora non si è fatto quello che andrebbe fatto, immettere subito forze nuove. Non ci sono scuse” conclude coppolella.

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

CORONAVIRUS – Oggi 1.586 casi positivi in Piemonte; 47 in Canavese

CORONAVIRUS - L’Unità di crisi della Regione Piemonte ha comunicato 1.568 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19, pari all’8,8% dei 17.897 tamponi...

PIEMONTE – Vendite promozionali anche dopo il 5 dicembre

PIEMONTE - In Piemonte sarà possibile continuare ad effettuare vendite promozionali anche oltre il 5 dicembre. Per andare in contro alle esigenze dei negozianti...

CORONAVIRUS – Scende ancora il numero dei positivi e anche il rapporto di incidenza

CORONAVIRUS – Oggi in Canavese sono stati registrati 52 nuovi casi positivi; 326 in meno per un totale attuali di 5531 positivi. È sceso il...

CORONAVIRUS – RSA: nuove modalità per le visite; test rapidi anche per i visitatori (CIRCOLARE)

CORONAVIRUS - Il Ministero della Salute ha emanato una circolare (link qui) in cui si prevede che i direttori possano decidere di consentire l’accesso...

CORONAVIRUS – Dai dati della serata di lunedì 30 novembre, sono in calo i casi positivi

CORONAVIRUS – In calo i contagi. I bollettini della serata di ieri, lunedì 30 novembre, riportano 1185 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19...

Ultime News

CORONAVIRUS – Nuove ordinanze: il Piemonte resta in zona arancione

CORONAVIRUS - Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato tre nuove Ordinanze sulla base dei dati della Cabina di Regia (DM 30 aprile 2020) che si...

CORONAVIRUS – I bollettini di oggi, 4 dicembre, in Canavese, Piemonte e Italia

CORONAVIRUS – Oggi, venerdì 4 dicembre, l'Unità di Crisi della Regione Piemonte ha registrato 2132 nuovi casi, con 20.846 tamponi eseguiti, per una percentuale...

CANAVESE – Scende il numero dei ricoverati in reparto e in terapia intensiva; Vercellino sul nuovo ospedale

CANAVESE – Cala lievemente la pressione sul sistema sanitario canavesano. Dagli aggiornamenti forniti in data odierna dall'Asl To4 al momento sono 504 i pazienti...

RIVAROLO CANAVESE – Lutto per la scomparsa di Franco Vittone, ex Presidente del Grap di Pasquaro

RIVAROLO CANAVESE – La città, il modo dell'associazionismo e in particolare frazione Pasquaro, in lutto per la scomparsa di Franco Vittone, 80. Franco Vittone ha...

ASTI – Vigili del Fuoco del Comando provinciale in stato di agitazione

ASTI - “E’ la prima volta che i Vigili del fuoco del Comando provinciale di Asti entrano in stato di agitazione. A mia memoria...