sabato 24 Luglio 2021
sabato, Luglio 24, 2021
spot_img

CORONAVIRUS – Leggermente diminuiti i dati, ma “non si deve abbassare la guardia” (VIDEO)

È quanto ha commentato il Capo dipartimento di Protezione Civile nella conferenza stampa

CORONAVIRUS – Nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del nuovo Coronavirus sul territorio nazionale i casi totali sono 59138, al momento sono 46638 le persone che risultano positive al virus.

Le persone guarite sono 7024. I pazienti ricoverati con sintomi sono 19846, in terapia intensiva 3009, mentre 23783 si trovano in isolamento domiciliare. I deceduti sono 5476.

I dati di oggi registrano 952 guariti, 3957 persone positive in più e 651 decessi.

Dati inferiori rispetto a ieri, ha dichiarato il Capo del Dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli, che fanno ben sperare, ma “non dobbiamo abbassare la guardia”.

Intanto 12 persone del Dipartimento di Protezione Civile sono risultate positive al Covid-19. Non hanno criticità, quindi proseguiranno il lavoro da casa.

Il Prof. Franco Locatelli, Presidente del Consiglio Superiore di Sanità (CSS) ha sottolineato l’importanza di evitare il contagio negli ambiti interfamigliari, e quella di tutelare gli anziani che sono i soggetti fragili e rischiano di non superare le infezioni.

Domani inizieranno a lavorare i 52 nuovi medici cubani arrivati ora in Lombardia, e i medici inviati, sempre in Lombardia, dalla Federazione russa.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img