lunedì 2 Agosto 2021
lunedì, Agosto 2, 2021
spot_img

OZEGNA – Primo decesso da Coronavirus; era ricoverato ad Ivrea

Il Sindaco Bartoli rimarca l'importanza del rispetto delle misure

OZEGNA – Primo decesso di persona positiva al Coronavirus a Ozegna.

L’uomo, un ottantenne, era ricoverato presso l’Ospedale di Ivrea, affetto da polmonite da coronavirus, e purtroppo, questa mattina, è deceduto. Si tratta di uno dei tre casi positivi in paese.

La notizia è appena giunta dal Sindaco Sergio Bartoli:

“Nell’esprimere a nome dell’intera comunità ozegnese le più sentite condoglianze e la nostra vicinanza ai familiari del nostro concittadino ottantenne, invito tutti voi – afferma il Sindaco Bartoli – a rispettarne la privacy e suggerisco di stare loro accanto con una personale preghiera o un pensiero di riflessione.

“Dobbiamo tutti insieme continuare ad affrontare con determinazione – prosegue il primo cittadino – e senso di responsabilità questo dramma perchè non si debbano più piangere altri morti, e pertanto rinnovo il mio appello rimarcando la necessità di rispettare rigorosamente, senza se e senza ma, tutte le misure igienico-sanitarie già diffuse dal Ministero. La distanza di sicurezza di almeno un metro è fondamentale. Salutiamoci da lontano, oppure attraverso i social. Avremo tempo in futuro per riabbracciarci. Usciamo solo per ragioni di estrema necessità evitando ogni spostamento non strettamente necessario.”

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img