domenica 12 Luglio 2020

Sospeso torneo preolimpico di boxe a Londra, Lai “Ora atleti a casa”

ROMA – Alla luce della pandemia di Covid-19 che sta interessando tutto il mondo, la Btf, la Boxe Task Forcing del Cio, ha deciso di sospendere il torneo di qualificazione ai Giochi di Tokyo2020 sul ring della Copper Arena di Londra.
“Questo torneo non si doveva neppure disputare, gli atleti hanno vissuto una situazione surreale. Ora la nostra preoccupazione e’ quella di riportarli a casa dalle loro famiglie” le parole di commento del presidente della Federazione pugilistica italiana Vittorio Lai. Il torneo e’ stato sospeso a gare in corso. “In questi giorni i nostri atleti sono stati sempre al telefono con i parenti a casa. Hanno tutti famiglia, hanno dei figli ed erano preoccupati, non avevano la testa sui match e io lo capisco bene – ha dichiarato Lai all’Italpress – Ora li riportiamo a casa, poi vedremo cosa succedera’. Sembra che si voglia far riprendere il torneo di qualificazione, quando sara’ possibile, da dove e’ stato fermato, ma per me va annullato tutto. Mi pare che si navighi a vista ma c’e’ tanta nebbia”. Cancellata anche la tappa di Buenos Aires di fine mese e le finali mondiali di Parigi di maggio, appuntamenti che mettevano in palio gli ultimi pass per le Olimpiadi giapponesi.
(ITALPRESS).
regioneaprile
cofer1cortinamaggio2Original MarinesNuovaLocandinaPaonessalocandinacivicoLocandinabrunasso1locandina venaria estate 2020 1484cortinalocandmaggio2fuorirottaloc1
- Advertisement -
X