spot_img
venerdì 17 Settembre 2021
venerdì, Settembre 17, 2021

FAVRIA – Covid-19: due persone in ospedale e 7 famiglie in isolamento; in Piemonte 13 nuovi decessi

Arpa Piemotne invia personale specializzato negli ospedali; confermata intanto la produzione di gel igienizzante per le Forze dell'ordine e il personale sanitario

FAVRIA – Due casi positivi al Covid-19 ricoverati in ospedale e sette famiglie in isolamento domiciliare fiduciario.

Questa è la situazione del Comune di Favria secondo il dispaccio emesso dalla Protezione Civile che si occupa Centro Operativo Comunale aperto nei giorni scorsi come da protocollo.

Intanto sono tredici i nuovi decessi in Piemonte di persone positive al test Covid-19 comunicati questa mattina dall’Unità di Crisi. Si tratta di 10 persone della provincia di Alessandria (6 uomini e 4 donne), una donna del Torinese, una donna del Novarese e un uomo dell’Astigiano.

Complessivamente, il totale dei deceduti è di 59, di cui il 66% uomini e il 34% donne ed un’età media di 81 anni, così ripartito per provincia di residenza: 28 ad Alessandria, 13 a Torino, 4 a Biella, 5 a Novara, 3 a Vercelli, 3 ad Asti, 2 a Cuneo, 1 nel VCO.

Quattordici tra biologi, chimici, tecnici di laboratorio biomedico e periti chimici di Arpa PIemonte saranno distaccati dai loro laboratori per aiutare gli ospedali di Novara, Alessandria e Cuneo e l’Asl di Torino. “Una decisione – afferma l’assessore regionale Matteo Marnati – che abbiamo preso di concerto con il direttore dell’Agenzia per coadiuvare nelle analisi la rete dei laboratori ospedalieri”.

Arpa assisterà anche con proprio personale i lavoratori in isolamento domiciliare con due telefonate al giorno, mentre altri professionisti saranno messi a disposizione dei Servizi di Igiene degli alimenti e nutrizione delle Asl. Confermata la produzione gratuita nei propri laboratori di un gel igienizzante per le Forze dell’Ordine e per il personale sanitario.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img