giovedì 24 Settembre 2020

RIVAROLO CANAVESE – Lettera aperta degli Amici del Castello Malgrà

“Nel pieno rispetto delle norme vigenti a tutela della sicurezza e della salute, stiamo già operando per rendere concreta l’idea del “dopo”

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

RIVAROLO CANAVESE – Riceviamo dall’Associazione Amici del Castello Malgrà, e pubblichiamo integralmente:

nuovoBannerPaonessacoferlungo

“In questo momento di emergenza e grave preoccupazione, da più parti sentiamo moltiplicarsi gli appelli alla fiducia e alla speranza. Ma come fare affinché questi richiami non restino puramente astratti e si trasformino in un’azione concreta per ridare fiato al futuro?

E’ questa la domanda da cui siamo partiti, come Amici del Castello di Malgrà, facenti parte di un’associazione formata da volontari che da anni operano per la tutela e la valorizzazione del nostro patrimonio storico-artistico. E’ evidente che, nel bel mezzo di una crisi sanitaria come quella che stiamo vivendo, chi si occupa di cultura non può offrire un contributo immediato, ma può comunque tentare di partecipare, con i mezzi di cui dispone, al superamento di una situazione che sta incidendo pesantemente sulle nostre abitudini di vita. Le drastiche e necessarie misure varate dal Governo, infatti, ci stanno colpendo proprio in quelli che tutti considerano i nostri punti di forza: la socialità, la condivisione, la fruizione culturale e artistica.

Noi Amici del Castello di Malgrà, nel pieno rispetto delle norme vigenti a tutela della sicurezza e della salute, stiamo già operando per rendere concreta l’idea del “dopo”, attraverso la programmazione della consueta stagione culturale che prevederà, tra le altre cose, due mostre d’arte ed una rassegna concertistica.

Il nostro invito è rivolto a tutti: se adesso siamo costretti all’interno delle mura domestiche, con la bella stagione ci sarà finalmente la possibilità di riappropriarsi degli spazi pubblici, di riscoprire il piacere di fare una passeggiata in compagnia e, perché no, di apprezzare le tante bellezze del nostro territorio. Varcare le secolari mura del nostro Castello suonerà, allora, quasi come una “liberazione”: i momenti difficili saranno ormai alle spalle e si potrà godere della riconquistata libertà nel migliore dei modi, con l’arte, la bellezza e la buona musica.

Ci auguriamo, quindi, di potervi incontrare al più presto al Castello di Malgrà, nella convinzione che la stagione che si aprirà sarà senz’altro più dolce, ricca e piacevole di quella attuale. “

BANNER ONLIVE JPEGUrban Orari luglio banner
regioneaprile
NuovaLocandinaPaonessacortinamaggio2Original Marinescofer1cortinalocandmaggio2
- Advertisement -

Leggi anche..

RIVAROLO CANAVESE – Rem Bu Kan: a Igea Marina uno stage di “riconoscimenti” ed emozioni (FOTO)

RIVAROLO CANAVESE - "Egr. Sig., desidero esprimere la profonda gratitudine e grande rispetto per il lavoro che lei ha svolto incessantemente...

RIVAROLO CANAVESE – Liceo Musicale: Un elegante canto risveglia un angolo antico di Rivarolo

RIVAROLO CANAVESE – Il pomeriggio di sabato 12 settembre un dolce canto con melodie anni 30 e ritmo swing ha risuonato...

RIVAROLO – Mozione del Consigliere Roberto Bonome: “il Sindaco chieda la soppressione della ZRC Ozegna-Ciconio

RIVAROLO CANAVESE – Il Consigliere di opposizione del Comune di Rivarolo Canavese, Roberto Bonome, Lega Salvini Piemonte, ha protocollato una mozione...

RIVAROLO CANAVESE – La città piange la scomparsa del Professor Marco Papotti

RIVAROLO CANAVESE – Città sconvolta per l'improvvisa scomparsa di Marco Papotti. Papotti è deceduto oggi, lunedì 21 settembre....

RIVAROLO CANAVESE – Il Sindaco Rostagno scrive all’Amministratore Delegato GTT, Giovanni Foti

RIVAROLO CANAVESE – Il Sindaco Alberto Rostagno ha scritto una lettera aperta, indirizzata all'Amministratore Delegato Gtt Giovanni Foti e al Presidente...

Ultime News

CUORGNÈ / IVREA – Agenzia delle Entrate: dal 5 ottobre accesso agli uffici su prenotazione

CUORGNÈ / IVREA – Dal 5 ottobre cambia la modalità di accesso agli uffici dell'Agenzia delle Entrate, a Cuorgnè, Ivrea, Chivasso,...

TORINO – Passeggero rompe un vetro del bus 45, arrestato

TORINO - I carabinieri della Compagnia di Moncalieri hanno arrestato un passeggero italiano di 51 anni, abitante a Moncalieri, per danneggiamento...

CASTELLAMONTE – Le interviste di Maddio e Mazza sulle scritte ingiuriose (VIDEO)

CASTELLAMONTE – Verranno fatte cancellare oggi pomeriggio le scritte ingiuriose rivolte al candidato della lista Viviamo Castellamonte, Giovanni Maddio.

Intervista al Professor Sabino Cassese

È di certo difficile riassumere qui in breve l’intensa e poliedrica attività di studioso del Prof. Sabino Cassese che ho la...

CASTELLAMONTE – Scritte ingiuriose sul muro nei confronti di Giovanni Maddio

CASTELLAMONTE – Da condannare le scritte apparse sulla parete del primo tornante che da località Piova, sale in frazione Sant'Anna, apparse...
X