venerdì 30 Luglio 2021
venerdì, Luglio 30, 2021
spot_img

CANAVESE – Rimandate le chiamate pubbliche per i cantieri di lavoro

Alcuni a data da destinarsi; altri al 6 aprile, altri ancora procedono su base curriculare

CANAVESE – A seguito delle recenti disposizioni per il contenimento del COVID -19 sono state annullate tutte le chiamate pubbliche previste per la selezione dei candidati dei Cantieri di lavoro over58, con le seguenti modalità:

Hanno rimandato la chiamata pubblica a data da destinarsi: Comune di Castellamonte (3 lavoratori), Comune di Cuorgnè (3 lavoratori), Comune di Mazzè (3 lavoratori), Unione montana Alto Canavese – Rivara (4 lavoratori: 2 Forno, 1 Rivara, 1 Pratiglione), Unione montana Val Gallenca – Prascorsano (3 lavoratori: 1 Valperga, 1 Pertusio, 1 Prascorsano, Canischio e San Colombano Belmonte)

L’Unione montana Gran Paradiso – Locana (6 lavoratori: 2 Alpette, 2 Locana, 1 Ribordone, 1 Sparone) ha invece posticipato la chiamata pubblica a lunedì 6 aprile ore 9 (salvo ulteriore proroga)

I Comuni di Traversella, San Giusto Canavese, Rivarolo Canavese e Vidracco hanno invece deciso di avviare procedure di selezione nelle quali, secondo quanto previsto dal DPCM 8 marzo 2020 art.1 comma m), “la valutazione dei candidati è effettuata esclusivamente su basi curriculari, ovvero in modalità telematica” ossia con modalità telematica o postale (ed eventualmente a sportello su prenotazione) di consegna delle domande e della relativa documentazione, con le seguenti scadenze:

  Entro martedì 17 marzo ore 12 – Comune di Traversella (1 lavoratore)
  Entro lunedì 23 marzo ore 12 – Comune di San Giusto Canavese (2 lavoratori)
   Entro martedì 24 marzo ore 12 – Comune di Rivarolo Canavese (3 lavoratori)
  Entro lunedì 30 marzo ore 12 – Comune di Vidracco (1 lavoratore)

Gli enti provvederanno ad aggiornare avvisi pubblici sulla base delle decisioni assunte.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img