sabato 27 Febbraio 2021

RIVAROLO CANAVESE – L’Associazione Liceo Musicale fa lezione online

L'esperimento è iniziato ieri, con successo

RIVAROLO CANAVESE – L’emergenza dettata dal dilagarsi dell’epidemia di COVID-19 ha obbligato alla sospensione di tante attività sportive, ricreative e culturali proprio per contenerne il fattore contagio dovuto all’assembramento di persone provenienti da diversi luoghi.

L’associazione Liceo Musicale di Rivarolo stava prendendo già da qualche giorno le dovute misure per ovviare al problema e, quando nella serata di domenica 8 marzo, il Comune di Rivarolo ha comunicato la decisione di chiudere i locali comunali a tutte le attività associative non si è fatta trovare impreparata ed ha reagito con vigore alla situazione.

Da ieri, lunedì 9 marzo, è stato attivato un sistema coordinato di lezioni a distanza online dove ogni insegnante, da casa propria, può facilmente raggiungere i propri allievi e continuare a seguirli con professionalità e serietà in modo che si garantisca loro una certa “normalità” di vita in un momento molto delicato.

Quello che, di questa incresciosa situazione, preoccupa la direttrice Sonia Magliano oltre all’aspetto drammatico dal punto di vista sanitario, è la componente sociale che pone i ragazzi nella condizione di vivere non solo la scuola e il quotidiano ma anche le passioni di gioco e di svago in assoluta solitudine. Condizione questa fortemente combattuta da sempre dalle associazioni il cui scopo è anche e soprattutto quello della condivisione interpersonale.

Per questo motivo l’associazione Liceo Musicale di Rivarolo sta lavorando alacremente per mantenere in contatto i gruppi classe nella totale sicurezza delle lezioni a distanza.

Primi esperimenti subito nella mattinata di lunedì 9 marzo con lezioni di chitarra per adulti e poi, a seguire, le lezioni di violino con i più piccoli ed infine tutti quelli previsti come se fosse stato un lunedì come tanti altri. Esperimenti portati a termine con grande successo orgogliosi di aver mantenuto il sorriso sul viso dei bambini.

La Musica è stata lo strumento essenziale da sempre per mantenere alto il morale dei soldati in guerra, per passare messaggi di appartenenza e solidarietà nei momenti di disgregazione sociale, per guarire da sindrome depressiva, per parlare ai popoli oltre le barriere linguistiche e non sarà dunque un virus a fermarla. Con l’aiuto degli adulti genitori e insegnanti lo sforzo dell’associazione Liceo Musicale di Rivarolo, nelle prossime settimane, sarà quello di non traumatizzare i più piccoli in questo momento di smarrimento ma anzi di rafforzare i rapporti interpersonali per progettare insieme un futuro all’insegna dell’ottimismo.

Facebook e Instagram in questo momento aiuteranno tutti gli amici a tenersi aggiornati sugli sviluppi delle lezioni certi di poter tornare presto ad abbracciarsi assaporando con maggior consapevolezza il valore di un gesto per nulla scontato.

Per ogni informazione sugli orari dei corsi e sulle novità delle diverse modalità si potrà scrivere a segreteria@liceomusicalerivarolo.it oppure telefonare al numero 320 7297173.

Leggi anche...