lunedì 30 Novembre 2020

Rock Politick – Canavese un territorio “vecchio”

Negli ultimi decenni, in Canavese, abbiamo assistito alla lenta distruzione del settore primario e secondario a favore della terziarizzazione della nostra area; il passaggio chiave, che riguarda tutta l’ Europa, è dovuto principalmente all’eccessiva globalizzazione che ha colpito il “Vecchio Continente” e che sta riguardando molte imprese canavesane.

A dimostrazione di ciò, a causa dell’emergenza Coronavirus, esse stanno subendo danni economici per il mancato approvvigionamento di materie prime dalla Cina.

Il Canavese non è più meta di immigrazione per i giovani, ma è meta di emigrazione. I giovani si sono abituati a guardare altrove, alla ricerca di nuove opportunità lavorative: non è un caso, infatti, che l’età media della nostra regione sia ben più elevata della media nazionale. Ciò si deduce anche dando uno sguardo alla classe politica delle nostre amministrazioni, che è ormai la stessa da molti anni e che ha visto l’ inserimento sporadico di volti nuovi, senza, però, riuscire ad ottenere i risultati sperati, facendoci pensare che questi inserimenti siano dovuti solo a fini di propaganda politica.

Penso sia giunto il momento di dire basta al sovraccarico di banche, bar, ristoranti e centri commerciali e di iniziare a puntare su qualcosa che possa produrre benefici in un’ ottica futura come il re-sviluppo del settore primario, tramite infrastrutture “decenti” in modo che permettano che i cospicui fondi stanziati dall’UE per questo settore possano servire a qualcosa, tramite un consolidamento del settore secondario, unica presunta certezza, ormai sempre più vulnerabile e tramite un riordinamento del settore terziario con investimenti su fonti di energia a sviluppo sostenibile, sulla sanità e sul settore informatico, grande tradizione della nostra area.

È ARRIVATO IL MOMENTO DI AGIRE PER NON RENDERE IL CANAVESE UN POSTO SEMPRE PIÙ ARRETRATO, MA PER RENDERLO DI NUOVO UNA DELLE AREE PIU’ PRODUTTIVE E RICCHE DI TUTTA L’ITALIA SPERANDO CHE NON SIA ORMAI TROPPO TARDI… VOI COSA NE PENSATE? È UTOPIA O SI PUO’ FARE?

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

CANAVESE – Dal 1 dicembre prove di carico statiche e dinamiche sui ponti

CANAVESE - Domani, martedì 1 dicembre, prenderanno il via le prove di carico statiche e dinamiche programmate nei Piani di controlli e monitoraggi predisposti...

Rock Politick – L’On. Augusta Montaruli

Rock Politick – Ospite di Rock Politick in remoto l'On. Augusta Montaruli di Fratelli d'Italia. Con lei abbiamo parlato dei “colori” tra le varie...

CANAVESE – 525 pazienti nei reparti ospedalieri; pronto il progetto esecutivo per la rianimazione di Ivrea

CANAVESE – Salgono a 525 i pazienti Covid ricoverati nei reparti ospedalieri dell'Asl To4. Sono così ripartiti: Ospedale Chivasso (Terapia intensiva + Terapia semi-intensiva +...

CORONAVIRUS – Dati in calo, Rt sotto l’1: dalla prossima settimana si potrà passare in zona arancione

CORONAVIRUS – Numero di casi positivi in calo oggi, giovedì 26 novembre. In Canavese oggi sono stati registrati 39 nuovi casi positivi mentre 463 non...

CANAVESE – 200 persone su 4671 del personale sanitario Asl To4 sono positivi

CANAVESE – Ad oggi, giovedì 26 novembre, sono 200 in totale i positivi tra il personale sanitario dell'Asl To4, su 4671 in forza (circa...

Ultime News

CANAVESE – Dal 1 dicembre prove di carico statiche e dinamiche sui ponti

CANAVESE - Domani, martedì 1 dicembre, prenderanno il via le prove di carico statiche e dinamiche programmate nei Piani di controlli e monitoraggi predisposti...

PIEMONTE – Il consigliere regionale canavesano Mauro Fava sull’ingresso in zona arancione

PIEMONTE - Con gli ultimi provvedimenti del Governo, il Piemonte è passato da zona rossa a zona arancione, riducendo quindi il livello di allerta...

VENARIA REALE – La Giunta ha approvato una serie di lavori in città

VENARIA REALE - Su proposta dell'assessore ai Lavori Pubblici, Giuseppe Di Bella, la Giunta comunale presieduta dal sindaco Fabio Giulivi, nella seduta del 16...

VALLO TORINESE – Salvata una femmina di capriolo caduta in una cisterna per l’irrigazione (FOTO)

VALLO TORINESE - Salvataggio a buon fine nel pomeriggio di domenica 29 novembre per una femmina di capriolo che era caduta in una cisterna...

TORINO – “Delivery” della droga, arrestati due pusher di 18 e 35 anni (VIDEO)

TORINO - “Delivery” della droga. Per evitare le multe ai loro clienti e soprattutto per non perderli, consegnavano la droga a domicilio. Due pusher...