giovedì 24 Settembre 2020

Coronavirus, l’infettivologo: “Ecco come stiamo curando Covid-19” 

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

“Come sempre quando un virus fa il salto di specie, l’organismo non ha una memoria immunologica di questo patogeno nuovo, non essendoci mai entrato in contatto. In questo momento si stanno affilando le armi da entrambe le parti. Lo stiamo combattendo e poi c’è la variabile rappresentata da noi medici che cerchiamo di trattare Covid-19”, la malattia provocata dal nuovo coronavirus. A spiegare all’AdnKronos Salute come si stanno curando in queste ore i pazienti italiani positivi al virus ricoverati negli ospedali lombardi è Raffaele Bruno, direttore dell’unità operativa complessa Malattie infettive del Policlinico San Matteo di Pavia.

“Partiamo dagli aspetti positivi: l’80% delle persone che si contagiano sta bene. Poi ci sono delle forme evolutive”, situazioni in cui i pazienti hanno un peggioramento che si è visto essere rapido. Per trattare queste forme di infezione più gravi “stiamo usando una terapia empirica ragionata – chiarisce Bruno -. In questo momento infatti non ci sono farmaci antivirali diretti, ma ci sono dati di alcuni antivirali saggiati in vitro che si sono visti efficaci. Poi c’è tutta la parte della terapia di supporto gestita dagli intensivisti e dai rianimatori, e poi si utilizza anche un supporto antibiotico per evitare che i pazienti possano andare incontro a sovrainfezioni batteriche” in una situazione delicata come la loro.”Si tratta – evidenzia l’infettivologo – di strategie frutto del ragionamento clinico e anche dell’esperienza di altri colleghi che si sono trovati a fronteggiare Covid-19 in giro per il mondo. In particolare colleghi della Cina e della Sud Corea e altri Paesi che hanno avuto casi sporadici nel mondo. C’è, fra gli altri, un farmaco che è stato usato per Ebola senza molti risultati e che si è visto invece essere attivo contro questa infezione. Lo avremo qui a disposizione fra qualche giorno”, conclude il primario.

regioneaprile
NuovaLocandinaPaonessacortinalocandmaggio2cortinamaggio2Original Marinescofer1
- Advertisement -

Leggi anche..

Covid, Bassetti: “Francesi ci copiano e lo fanno male”

"Quello che per i francesi chiamano zona scarlatta o zona rossa non è altro che quello che noi stiamo facendo da maggio. Ci stanno...

Contagi in crescita 

Contagi in crescita in tutta Europa. In Italia sono stati 1.640 i nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore, rende noto il ministero...

Covid, in Lombardia 281 nuovi casi e un morto 

Sono 281 i nuovi casi positivi registrati in Lombardia, di cui 41 ‘debolmente positivi’ e 11 a seguito di test sierologico. Si registra un...

Covid, “saturimetro come termometro, tenerlo a casa” 

"Per il rapporto costi-benefici, credo sia conveniente tenere in casa un saturimetro. Dovrebbe diventare come il termometro, tutti ne hanno uno in casa". Lo...

Liceale positivo, 34 in quarantena a Massa   

In quarantena a casa 24 ragazzi, 4 amici e 6 insegnanti del Liceo classico 'Pellegrino Rossi' di Massa dopo la positività a Covid-19 di...

Ultime News

RIVARA – Venerdì pomeriggio l’ultimo saluto al piccolo Andrea

RIVARA - Si terrà domani pomeriggio, venerdì 25 settembre, alle 15, nel parco di Villa Ogliani, il funerale del piccolo Andrea,...

PIEMONTE – Il bollettino sulla situazione Covid di oggi, giovedì 24 settembre

PIEMONTE – La Regione Piemonte ha emesso il bollettino sulla situazione Covid-19 di oggi.

MONTALTO DORA – Gli orari di accesso alla Biblioteca Civica dal 5 ottobre

MONTALTO DORA - Da lunedì 5 ottobre la Biblioteca Civica riaprirà al pubblico tutti i giorni, dal lunedì al venerdì (ore...

VOLPIANO – Operaio cade dal secondo piano di un capannone in costruzione

VOLPIANO – È caduto dal secondo piano di un capannone in costruzione.È accaduto oggi, giovedì 24 settembre, in corso Piemonte, nell'area...

CUORGNÈ / IVREA – Agenzia delle Entrate: dal 5 ottobre accesso agli uffici su prenotazione

CUORGNÈ / IVREA – Dal 5 ottobre cambia la modalità di accesso agli uffici dell'Agenzia delle Entrate, a Cuorgnè, Ivrea, Chivasso,...
X