giovedì 26 Novembre 2020

Coronavirus, Burioni e il ‘mea culpa’ sulla collega 

“Sono io che ho sbagliato. Ho visto un post della dottoressa Gismondo che citava un numero palesemente erroneo. Non avrei dovuto reagire chiamandola in quel modo. Non avrei proprio dovuto risponderle in pubblico”. Così il virologo Roberto Burioni nella rubrica ‘Il Caffé’ sul ‘Corriere della Sera’ fa un mea culpa sulle battute – in piena emergenza coronavirus – sulla Roma e sulla scienziata Maria Rita Gismondo, direttrice del laboratorio Diagnostica Bioemergenze dell’ospedale milanese, chiamata con l’appellativo la ‘Signora del Sacco’.

“Avrei dovuto scriverle in privato e non l’ho fatto. O meglio, l’ho fatto poco fa. Le ho appena mandato una mail di scuse. Lei ha sbagliato un numero e io una parola. Ma sono giorni così, siamo tutti sotto pressione. Pensi che domenica non sono neanche riuscito a vedere la Lazio”. E su una delle frasi al centro delle polemiche ‘se avessi pieni poteri per prima cosa scioglierei la Roma’, dice: “Era solo una battuta per ribadire che non aspiro a incarichi pubblici. Sono laziale dai tempi di Chinaglia. Mi piace la rivalità calcistica, lo sfottò simpatico, la goliardia. Vede, fino a 52 anni ero un ricercatore e basta. Poi la polemica con i No Vax mi ha proiettato in un mondo per il quale non avevo ancora preso il vaccino. Ci sono cose che non posso più permettermi”. Per esempio? “L’Ironia”, conclude il virologo.

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

Covid, Zaia: “Terza ondata probabile, forse anche una quarta” 

"Nessuno può escludere che possa arrivare anche la terza ondata e forse la quarta, l'importante è essere preparati. Con questo virus dovremmo imparare a...

L’epidemiologo: “Possibile nuova sferzata Covid a primavera” 

Il Covid "continuerà a circolare, forse staremo più tranquilli per Natale, ma non è detto che a primavera non riemerga con la forza di...

Natale 2020 e covid, cosa potrebbe cambiare 

Festività sobrie in arrivo, con un Natale 2020 all'insegna delle restrizioni fra zona rosse e arancioni. Ma, forse e con gli occhi sempre puntati...

Fontana: “Il 27 novembre chiederemo zona arancione per la Lombardia” 

“Tecnicamente da venerdì i parametri della Regione Lombardia ci dicono che siamo già entrati in zona arancione. Il Dpcm però ci impone che questi...

Vaccino Covid in Italia, quando arriva e quante dosi  

A fine gennaio 3,4 milioni di dosi di vaccino anti-Covid, da destinare prima agli ospedali e alle Rsa, e una campagna su larga scala...

Ultime News

TG Canavese e Torino – Le notizie di mercoledì 25 novembre 2020

In questa edizione: ROMANO CANAVESE – Fermato mentre spinge un motorino rubato, aggredisce i Carabinieri; RIVAROLO CANAVESE – 41 enne di Cuorgnè minaccia un...

CORONAVIRUS – I dati dei positivi di oggi; Ronco Canavese non è più “covid-free”

CORONAVIRUS – In Canavese oggi sono stati registrati 89 nuovi casi positivi, per un totale di 7546 casi. Esce dalla categoria “Covid-free” anche Ronco...

CANAVESE – Coronavirus: un decesso a Candia Canavese; sono 511 i ricoverati negli ospedali

CANAVESE - Ancora un decesso causato dal Covid 19. Questa volta la persona scomparsa era una cittadina di Candia Canavese che era ricoverata in...

CANAVESE – Il Covid non ha fermato l’entusiasmo di due giovani canavesane

CANAVESE - Il rituale della consegna di un premio o della discussione di una tesi di laurea ora, in tempo di covid, sono solo...

VOLPIANO – Il Comune aderisce allo Sportello Amianto Nazionale

VOLPIANO - Il Comune di Volpiano ha aderito allo Sportello Amianto Nazionale, per offrire informazioni e assistenza su argomenti tecnici, giuslavoristici e sanitari in...