sabato 5 Dicembre 2020

Giuliano Montaldo compie 90 anni, Pesaro gli rende omaggio 

Giuliano Montaldo compie 90 anni. Il regista di ‘Sacco e Vanzetti’, de ‘I demoni di San Pietroburgo’ ma anche di importanti kolossal televisivi come ‘Marco Polo’, apprezzatissimo anche come sceneggiatore e attore, è nato infatti a Genova il 22 febbraio 1930.

Proprio da attore, Montaldo ha iniziato la sua carriera nei primi anni ’50 del Novecento, recitando in ‘Achtung! Banditi!’ del 1952 e ‘Cronache di poveri amanti’ del 1954, entrambi di Carlo Lizzani. Poi ha esordito come regista con ‘Tiro al piccione’ (1961) e ha proseguito con ‘Una bella grinta’ (1965). Negli anni ’70 ha affrontato la trilogia sul potere destinata a rimanere nella storia del cinema: ‘Gott mit uns’ (1970), ‘Sacco e Vanzetti’ (1971) e ‘Giordano Bruno’ (1973), dedicati rispettivamente al potere militare, giudiziario e religioso.

Con ‘L’Agnese va a morire’ (1976) è tornato al tema della Resistenza, passando poi a esperienze televisive con ‘Circuito chiuso’ (1978), il kolossal ‘Marco Polo’ (1982) e altri lavori sperimentali in alta definizione. Successivamente ha diretto i film ‘Gli occhiali d’oro’ (1987), ‘Il giorno prima’ (1987), ‘Tempo di uccidere’ (1989), ‘I demoni di San Pietroburgo’ (2008) e ‘L’industriale’ (2011). Nel 2007 ha ricevuto il Ciak di Corallo alla carriera dell’Ischia Film Festival e nel 2010 il Premio Federico Fellini 8½ per l’eccellenza artistica al Bif&st di Bari, mentre nel 2018 il David di Donatello per il miglior attore non protagonista per la sua interpretazione in ‘Tutto quello che vuoi’ (2017) di Francesco Bruni, dove è tornato a recitare dopo molti anni.

Proprio a Montaldo e ai suoi 90 anni sarà dedicato quest’anno l’Evento Speciale sul cinema italiano della Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro (13-20 giugno 2020), diretta da Pedro Armocida, che quest’anno compie 55 anni e giunge alla sua 56esima edizione.

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

Usa, Biden: “Ho chiesto a Fauci di restare” 

"Indossare la mascherina per cento giorni, non per sempre. Cento giorni. E penso assisteremo a una riduzione significativa" dei contagi da coronavirus. Sui suoi...

Covid, Guerra: “Ancora qualche giorno di sofferenza, ma picco sembra superato”

Sull'epidemia di coronavirus in Italia "ci possiamo aspettare ancora qualche giorno di sofferenza poi vedremo diminuire questa tristissima curva di letalità. Superato il picco?...

Covid, Zaia: “Terza ondata probabile, forse anche una quarta” 

"Nessuno può escludere che possa arrivare anche la terza ondata e forse la quarta, l'importante è essere preparati. Con questo virus dovremmo imparare a...

L’epidemiologo: “Possibile nuova sferzata Covid a primavera” 

Il Covid "continuerà a circolare, forse staremo più tranquilli per Natale, ma non è detto che a primavera non riemerga con la forza di...

Natale 2020 e covid, cosa potrebbe cambiare 

Festività sobrie in arrivo, con un Natale 2020 all'insegna delle restrizioni fra zona rosse e arancioni. Ma, forse e con gli occhi sempre puntati...

Ultime News

VENARIA REALE – Azioni di solidarietà per il Natale: “Un presente x il futuro”

VENARIA REALE - Il Natale 2020 cade in giorni di grande difficoltà e preoccupazione per tutti. L'Amministrazione comunale, da poco insediata, ha voluto intraprendere...

SALASSA – Rinasce la Biblioteca Civica; venerdì 11 dicembre la prima presentazione di un libro

SALASSA - La Biblioteca civica di Salassa in quest’ultimo anno con l’ausilio di tante nuove volontarie è rinata, non solo per i grandi lavori...

TORINO – 7 arresti per droga a Torino, Borgaro Torinese, Carignano e Vinovo

TORINO - 7 arresti è il bilancio dei controlli disposti nelle ultime 24 ore dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Torino. In particolare a Torino,...

RIVAROLO CANAVESE – “Accendiamo il Presepe”: un concorso on line della Pro Loco rivarolese per restare vicini anche questo Natele

RIVAROLO CANAVESE - L’anno 2020 che si sta concludendo è stato indubbiamente un anno difficile per tutti e anche per la Pro Loco di...

CORONAVIRUS – Nuove ordinanze: il Piemonte resta in zona arancione

CORONAVIRUS - Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato tre nuove Ordinanze sulla base dei dati della Cabina di Regia (DM 30 aprile 2020) che si...