giovedì 24 Settembre 2020

CHIVASSO – Inaugurato il nuovo Laboratorio di Emodinamica

Il Laboratorio che si aggiunge a quelli di Ciriè e di Ivrea completa così un modello a rete che garantisce i vantaggi di un’unica équipe aziendale di emodinamisti

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

CHIVASSO – “Oggi è un giorno importante perché, con l’attivazione del nuovo Laboratorio di Emodinamica dell’Ospedale di Chivasso, che si aggiunge a quelli degli Ospedali di Ciriè e di Ivrea, come approvato dalla Deliberazione della Giunta Regionale del Piemonte dello scorso dicembre di riorganizzazione del Servizio di Emodinamica sull’intero territorio piemontese, completiamo un modello a rete.

Un modello che garantisce, attraverso un’unica équipe aziendale di emodinamisti che lavora sulle tre sedi sia per l’attività programmata sia per l’attività in urgenza, una risposta appropriata, rapida e uniforme su tutto il territorio dell’Azienda, molto esteso e caratterizzato da una difficile conformazione, rispetto alle patologie tempo-dipendenti cardiovascolari. D’ora in poi anche i cittadini dell’area chivassese potranno essere trattati presso il loro Ospedale di zona e non saranno più trasferiti in ambulanza verso gli altri Ospedali dell’ASL TO4 o di Torino Nord”, così ha dichiarato il Direttore Generale dell’ASL TO4, dottor Lorenzo Ardissone, in occasione dell’inaugurazione del nuovo Laboratorio di Emodinamica di Chivasso, che si è svolta oggi pomeriggio, venerdì 21 febbraio, alla presenza di un Rappresentante della Regione Piemonte, Consigliere Segretario membro dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale.

Sono, quindi, i medici emodinamisti (diretti dal dottor Angelo Di Leo) che vanno dove c’è la persona da trattare e non è quest’ultima a essere spostata dove c’è una sala operativa, mentre il team di infermieri, appositamente formati, è dedicato per ogni sede.

Per riconoscere anche formalmente l’impegno degli Operatori, il taglio del nastro è stato eseguito dall’Operatrice che da più anni lavora presso la Cardiologia di Chivasso, l’Infermiera Lidia Bena.

nuovoBannerPaonessacoferlungo

In una prima fase, dal prossimo 2 marzo, il Laboratorio di Emodinamica di Chivasso sarà operativo al mattino, da lunedì a venerdì; dal prossimo 1° maggio, poi, sarà attivo 24 ore su 24.

Le prestazioni effettuate nell’ambito dei laboratori di emodinamica (coronarografia e angioplastica) possono essere programmate, per diagnosticare tempestivamente eventuali ostruzioni delle arterie coronarie (coronarografia) ed effettuare, se necessario, l’angioplastica, che consiste nella disostruzione di una coronaria attraverso l’utilizzo di speciali dispositivi come palloncini e stent. Ma le stesse prestazioni devono essere eseguite in urgenza in caso di infarto miocardico acuto, per evitare danni irreparabili al cuore e per ridurre il rischio di morte.

Il Laboratorio di Emodinamica di Chivasso, così come gli altri Laboratori aziendali, è costituito da una sala dove è collocato l’angiografo, che permette di effettuare sia le procedure di emodinamica interventistica sia le procedure di elettrofisiologia, da una sala comandi per la gestione delle strumentazioni e per la refertazione e da una pre-sala per la preparazione degli operatori. L’area dedicata al Laboratorio di Emodinamica era già stata prevista nella realizzazione della nuova ala del Presidio Ospedaliero di Chivasso e fino a ora utilizzata esclusivamente per le procedure di elettrofisiologia.

Il nuovo angiografo, fornito dalla ditta Siemens, è un’apparecchiatura di ultima generazione acquisita tramite piattaforma Consip, centrale acquisti della pubblica amministrazione italiana. La modalità di fornitura scelta è il noleggio per sette anni, per un importo complessivo (Iva inclusa) per l’intero periodo di circa 695 mila euro.

Infine, ecco alcuni numeri per dar conto dell’attività. Nel corso del 2019, nella sede di Ivrea sono state effettuate 1095 coronarografie e 645 interventi di angioplastica (di questi, 105 erano in urgenza); a Ciriè, invece, sono state eseguite 960 coronarografie e 575 interventi di angioplastica, di cui 141 in urgenza. “Numeri che sono destinati ad aumentare con l’attivazione della sede di Chivasso – ha concluso il dottor Ardissone –, ponendo l’Emodinamica aziendale dell’ASL TO4, che dispone di un’équipe medico-infermieristica in grado di garantire un’assistenza di altissima qualità e professionalità, tra le strutture più attive, non solo in Piemonte ma a livello nazionale”.

regioneaprile
cortinamaggio2cortinalocandmaggio2NuovaLocandinaPaonessacofer1Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

CHIVASSO – Marocco: “No alla trasformazione della linea ferroviaria Chivasso-Asti in pista ciclabile”

CHIVASSO - Il vicesindaco di Città metropolitana Marco Marocco è contrario al progetto di utilizzare il sedime ferroviario della Linea Chivasso-Asti...

CHIVASSO – Nursind: “Subito una terapia subintensiva per l’ospedale di Chivasso”

CHIVASSO - “Con le linee di indirizzo emanate dal Ministero della Salute e riguardanti il potenziamento dei posti letto ospedalieri previsti...

CHIVASSO – Assalto al bancomat di via Dante

CHIVASSO – La scorsa notte, tra venerdì 4 e sabato 5 agosto, alcuni malviventi hanno assaltato il bancomat dell'Ufficio Postale situato...

CHIVASSO – Arrestato 20enne per possesso di droga; la convalida questa mattina ad Ivrea

CHIVASSO – I Carabinieri della Compagnia di Chivasso hanno arrestato un 20enne di Castiglione Torinese, perchè trovato in possesso di 115...

CHIVASSO – Incidente sul lavoro: 46enne di Bollengo ferito durante una manutenzione

CHIVASSO - L'altra mattina, in una palestra a Chivasso, un operaio di 46 anni, residente a Bollengo, è rimasto ferito in...

Ultime News

Rock Politick – Votazioni: il bilancio dal Referendum a Castellamonte

Rock Politick – Stagione 2 Ep. 2 – È stata una settimana intensa sul piano politico. Referendum, regionali e comunali. Dopo...

PIEMONTE – Truffe nelle case dei cittadini, fingendosi la Regione Piemonte

PIEMONTE - A seguito degli episodi di truffa che si stanno verificando in questi giorni, la Regione Piemonte informa i cittadini...

CHIVASSO – Marocco: “No alla trasformazione della linea ferroviaria Chivasso-Asti in pista ciclabile”

CHIVASSO - Il vicesindaco di Città metropolitana Marco Marocco è contrario al progetto di utilizzare il sedime ferroviario della Linea Chivasso-Asti...

ASTI – Presentati i due nuovi Ufficiali al Comando Provinciale dei Carabinieri

ASTI - Questa mattina il Ten. Col. Pierantonio Breda, Comandante Provinciale di Asti, ha presentato i due ufficiali neo giunti.

CASTELLAMONTE – La composizione del Consiglio; Bartoli siederà nelle file dell’opposizione

CASTELLAMONTE – Mentre Nella Falletti (Per Castellamonte) ha deciso che non siederà tra le fila dell'opposizione, lasciando il posto al terzo...
X