sabato 19 Settembre 2020

Il rapper Pop Smoke ucciso a colpi d’arma da fuoco 

Il rapper statunitense Pop Smoke è stato ucciso a colpi di arma da fuoco. La tragedia, secondo quanto riferito da fonti delle forze dell’ordine al sito Tmz, sarebbe avvenuta all’alba di mercoledì, intorno alle 4.30. Bashar Barakah Jackson, questo il vero nome del rapper, stando alle prime ricostruzioni si trovava in un’abitazione a Hollywood Hills quando due uomini hanno fatto irruzione.

I malviventi, che indossavano maschere e felpe col cappuccio, avrebbero sparato più colpi ferendo gravemente Pop Smoke e poi si sarebbero dati alla fuga a piedi. Il giovane rapper è stato portato d’urgenza in ambulanza al Cedars-Sinai Medical Center di West Hollywood, ma per lui non c’è stato niente da fare. I responsabili dell’agguato mortale non sono stati identificati. Un uomo sarebbe stato fermato e poi rilasciato in quanto estraneo ai fatti. Non è ancora chiaro se il rapper conoscesse o meno gli assalitori.

Nato a Brooklyn da madre giamaicana e padre panamense, Pop Smoke è considerato uno degli astri nascenti del rap statunitense. La canzone dal titolo ‘Welcome to the Party’, uscita con il suo nuovo album lo scorso luglio, vanta milioni di ascolti sul web e sulle piattaforme streaming. Tra le sue collaborazioni vi è anche quella con Travis Scott, star dell’hip hop Usa che ha inserito un suo brano nella compilation JackBoys. Pop Smoke aveva fatto parlare di sé appena un mese fa quando era stato arrestato all’aeroporto JFK di New York con l’accusa di trasporto oltre i confini statali di un veicolo rubato, una Rolls Royce che il rapper aveva preso in affitto per un video girato in California.

regioneaprile
cortinalocandmaggio2NuovaLocandinaPaonessaOriginal Marinescofer1cortinamaggio2
- Advertisement -

Leggi anche..

Covid, in Lombardia 281 nuovi casi e un morto 

Sono 281 i nuovi casi positivi registrati in Lombardia, di cui 41 ‘debolmente positivi’ e 11 a seguito di test sierologico. Si registra un...

Covid, “saturimetro come termometro, tenerlo a casa” 

"Per il rapporto costi-benefici, credo sia conveniente tenere in casa un saturimetro. Dovrebbe diventare come il termometro, tutti ne hanno uno in casa". Lo...

Liceale positivo, 34 in quarantena a Massa   

In quarantena a casa 24 ragazzi, 4 amici e 6 insegnanti del Liceo classico 'Pellegrino Rossi' di Massa dopo la positività a Covid-19 di...

Covid Campania, 184 nuovi casi: metà sono rientri 

Sono 184 i nuovi casi di coronavirus emersi oggi in Campania dall'analisi di 5.783 tamponi. Dei 184 nuovi casi, 86 sono relativi a viaggiatori...

Covid Lombardia, 135 nuovi casi e 2 morti 

Due morti e 135 nuovi casi. Sono i numeri relativi al contagio di Coronavirus in Lombardia e riferiti alle ultime 24 ore. I dati...

Ultime News

CANAVESE – Covid, la situazione in Canavese nei vari comuni

CANAVESE – Sale leggermente il numero di casi positivi Covid-19. Ieri sera l'Unità di Crisi della Regione Piemonte...

CHIALAMBERTO – Recuperato cercatore di funghi di Volpiano, scivolato in un tratto molto ripido

CHIALAMBERTO - Si è concluso ieri sera, venerdì 18 settembre, poco dopo le 23, l'intervento per il recupero del cercatore di...

CASTELLAMONTE – Spineto: auto esce di strada; feriti due giovani di 21 e 15 anni (FOTO)

CASTELLAMONTE - Incidente oggi, venerdì 18 settembre, intorno alle 18.30, in frazione Spineto, lungo la provinciale che collega Castellamonte a Cuorgnè.

SAN BENIGNO CANAVESE – Auto si schianta contro il rimorchio di un tir sull’autostrada A5 (FOTO)

SAN BENIGNO CANAVESE - Una Fiat Punto si è scontrata contro il rimorchio di un mezzo pesante che viaggiava nelle stesso senso...

SAN MAURIZIO CANAVESE – Arrestata a Caselle una coppia che deteneva Amnèsia; a Torino altri due arresti (VIDEO)

SAN MAURIZIO CANAVESE - A Caselle, i carabinieri della Tenenza di Ciriè hanno sequestrato oltre 2,2 kg di Amnèsia, la nuova...
X