martedì 29 Settembre 2020

CASTELLAMONTE – Teleriscaldamento: discussione cittadini e azienda al Martinetti (FOTO E VIDEO)

L'incontro si è concluso con un accordo verbale approvato da tutti e che ora andrà ottemperato

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

CASTELLAMONTE – Incontro ieri sera, lunedì 17 febbraio, al Centro Congressi Martinetti, organizzato dall’Amministrazione comunale, tra i cittadini ed un rappresentante dell’Eurotec.

coferlungonuovoBannerPaonessa

L’iniziativa è nata dalle numerose segnalazioni dei cittadini, al Sindaco Pasquale Mazza, circa il malfunzionamento del teleriscaldamento: ambienti al freddo e acqua fredda.

I partecipanti all’incontro, alla presenza del Sindaco Mazza, e dell’Assessore preposto, Marco Bernardi Ghisla, hanno attaccato in modo deciso la persona in rappresentanza della ditta: Emidio Filipponi.

Filipponi si è scusato a nome dell’azienda, illustrando le diverse problematiche, come guasti alla caldaia per materiale “non conforme” bruciato e problemi al software, oltre al fatto che, a basse temperature (-10/-12 gradi circa) le caldaie non rendono come invece dovrebbero, anche per problemi di cippato umido.

Cittadini, Amministratori di condomini e commercianti hanno espresso la loro versione, sottolineando che il problema si ripete ogni anno, che da ottobre a gennaio hanno avuto i locali al freddo che l’acqua era sempre fredda, insistendo su uno sconto in bolletta a risarcimento del danno, oltre alla garanzia che questa situazione non si ripeta.

Filipponi, portavoce dell’azienda, ha spiegato che a metà marzo entrerà in funzione una terza caldaia a gas, che fungerà da “backup” in caso di temperature basse, in modo da aumentare il rendimento e ovviare al problema, e che, quanto era stato fatturato, riguardava l’effettivo consumo.

Dopo qualche battibecco e tiramolla, i cittadini si sono convinti della garanzia offerta dalla terza caldaia, rimarcando però la necessità dello sconto e una garanzia penale in contratto sul non ripetersi del disagio.

Mazza ha proposto che ci fosse qualche delegato tra i cittadini in rappresentanza dei condomini, delle case private e dei commercianti, che si potesse rapportare con l’Eurotec per stabilire lo sconto. Ma a quel punto i presenti hanno mollato la presa, adducendo al fatto che “non avevano tempo” o che “non erano esperti”. Alchè un partecipante ha proposto che fosse l’azienda stessa a preparare una “carta dei servizi”, con l’offerta di una scontistica. Proposta accolta da tutti.

Per quanto concerne il Comune, la situazione è ben diversa, poichè, non potendo “contrattare” in quanto ente pubblico, si è appoggiato, per tutelarsi, ad un legale, e, se sarà il caso, andrà in giudizio.

regioneaprile
cofer1cortinamaggio2cortinalocandmaggio2NuovaLocandinaPaonessaOriginal Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

CASTELLAMONTE – In 30 iscritti al nuovo corso di accesso alla Croce Rossa Comitato di Castellamonte

CASTELLAMONTE - È partito il corso di accesso alla grande famiglia della Croce Rossa Italiana, in questo caso di Castellamonte.

CASTELLAMONTE – Le interviste di Maddio e Mazza sulle scritte ingiuriose (VIDEO)

CASTELLAMONTE – Verranno fatte cancellare oggi pomeriggio le scritte ingiuriose rivolte al candidato della lista Viviamo Castellamonte, Giovanni Maddio.

CASTELLAMONTE – Scritte ingiuriose sul muro nei confronti di Giovanni Maddio

CASTELLAMONTE – Da condannare le scritte apparse sulla parete del primo tornante che da località Piova, sale in frazione Sant'Anna, apparse...

CASTELLAMONTE – Al Centro Ceramico La Fornace di Spineto: “PLANETARIUM”

CASTELLAMONTE - Prenderà il via sabato 3 ottobre, dalle 16, presso la sede dell’Associazione Museo “Centro Ceramico Fornace Pagliero 1814”, in frazione...

CASTELLAMONTE – La composizione del Consiglio; Bartoli siederà nelle file dell’opposizione

CASTELLAMONTE – Mentre Nella Falletti (Per Castellamonte) ha deciso che non siederà tra le fila dell'opposizione, lasciando il posto al terzo...

Ultime News

CERESOLE REALE – Intitolato il lungolago all’ex Sindaco Pietro Blanchetti

CERESOLE REALE -Nella mattinata di sabato scorso, 26 settembre, si è tenuta la cerimonia di intitolazione del lungolago di Ceresole Reale, in...

SAN GIORGIO CANAVESE – Presentata “Con i nostri sensi”, in programma il prossimo fine settimana (FOTO E VIDEO)

SAN GIORGIO CANAVESE – Presentata oggi, martedì 29 settembre, in conferenza stampa, "Con i nostri sensi", la suggestiva iniziativa in programma...

LOCANA – Tampone negativo agli ospiti e al personale dell’Ipab Ospedale Vernetti

LOCANA - Nonostante l’incremento di contagi da Covid-19 anche sul territorio canavesano, l’ultimo tampone generale effettuato agli ospiti e al personale...

RIVAROLO CANAVESE – Tari aumentata del 26%: Bertot attacca Diemoz in consiglio (VIDEO)

RIVAROLO CANAVESE - Un aumento della Tari pari al 26%. È emerso ieri sera, lunedì 28 settembre durante il Consiglio Comunale...

“TI ODIO!”

Se l'odio è un sentimento malato fin troppo comune, i motivi dell' odio non sempre esistono e spesso nascono nella mente...
X