sabato 31 Ottobre 2020

CUORGNÈ – Commemorato il caduto partigiano Walter Fillak (FOTO)

Una cerimonia sentita e partecipata

CUORGNÈ – Questa mattina, domenica 9 si tenuta la commemorazione di Walter Fillak, medaglia d’argento al valor militare.

coferlungo

Il corteo, con numerose autorità, associazioni e cittadini, è partito da piazza Morgando, per raggiungere il cippo commemorativo di Walter Fillk in via Alpette. Dopo la commemorazione, il corteo si è recato all’ex chiesa SS. Trinità per i saluti ufficiali e la lettura di alcune lettere di Fillak dal carcere. Presenti gli esponenti dell’Anpi Cuorgnè, Piemonte e Liguria, nonché l’Assessore del Comune di Genova, Laura Gaggero.

Walter Fillak (fonte: Anpi)

Nato a Torino il 10 giugno 1920, impiccato a Cuorgné (Torino) il 5 febbraio 1945, studente.

Per la sua attività “sovversiva”, Fillak fu espulso dal Liceo scientifico che frequentava a Genova e dovette continuare privatamente gli studi. Seguiva i corsi di chimica all’Università quando conobbe Giacomo Buranello, altro studente antifascista. Con lui fu arrestato nel 1942 e deferito al Tribunale speciale. Tornò in libertà il 25 luglio del 1943. Dopo l’8 settembre, con il nome di battaglia di “Gennaio” Fillak entra, sempre con Buranello, nei GAP di Genova, Ricopre quindi l’incarico di commissario politico della III brigata Garibaldi Liguria. Quando la brigata, dopo un violento attacco delle truppe tedesche, si disperde, Fillak, dopo molte peripezie raggiunge la Valle d’Aosta. Con lo pseudonimo di “Martin” comanda la LXXVI brigata Garibaldi, che ha tra le sue zone d’operazione anche il Biellese e il Canavesano.

Con i suoi uomini Fillak – che ebbe a teorizzare che, “salvo imprevisti”, la guerriglia può risultare vincente, anche in presenza di massicci rastrellamenti, se i reparti partigiani in armi sono compatti – partecipò con successo a molti scontri contro i tedeschi e le forze armate della Rsi. Una delazione, un tragico “imprevisto”, portò “Martin” alla morte. Nei pressi di Ivrea, Fillak e l’intero comando partigiano, salvo il vicecomandante che si era allontanato per assolvere ad un incarico, caddero in mano ai nazisti. Portato a Cuorgné e processato dal locale Comando tedesco, “Martin” fu condannato a morte.

Quando gli fu concesso di mandare una lettera di addio al padre e alla madre, Walter Fillak scrisse: “Per disgraziate circostanze sono caduto prigioniero dei tedeschi. Quasi sicuramente sarò fucilato. Sono tranquillo e sereno, pienamente consapevole d’aver fatto tutto il mio dovere di italiano e di comunista”. Fillak non fu fucilato, ma impiccato lungo la strada per Alpette. Spezzatosi il cappio durante l’esecuzione, i tedeschi la ripeterono con estrema crudeltà.

Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

CUORGNÈ – Chiusura temporanea del Pronto Soccorso, Pezzetto: “Dobbiamo avere la garanzia che riaprirà”

CUORGNÈ - “Dobbiamo avere la garanzia che appena passata la fase critica della pandemia il pronto soccorso riprenderà a funzionare con...

CUORGNÈ – Casi Covid positivi tra il personale, sospese tre sezioni alla “Mamma Tilde” e una al “Peter Pan”

CUORGNÈ – Tre sezioni della Scuola Infanzia “Mamma Tilde” saranno sospese e riapriranno venerdì 6 novembre. Stessa sorte per una sezione...

CUORGNÈ / LANZO – Sospensione del servizio di Pronto Soccorso e di Punto di Primo Intervento

CUORGNÈ / LANZO - “Come Sindaco della comunità che rappresento e ritengo anche dei colleghi rappresentanti dei Comuni delle Valli che...

CUORGNÈ – All’ex Manifattura presentato “I diavoli neri – la vera storia della battaglia di Mogadiscio”

CUORGNÈ - Nel pieno rispetto delle regole Covid ha riscosso un grande successo la presentazione, sabato sera presso l’Auditorium della Manifattura...

CUORGNÈ – Dal 25 al 27 settembre: “Emozioni Feline” alla Trinità

CUORGNÈ – A partire da venerdì 25 settembre, alle 15, l’ex Chiesa della Trinità a Cuorgnè, ospiterà la mostra personale di...

Ultime News

SAN MAURO TORINESE – Incidente sul lavoro, deceduto un 47enne

SAN MAURO TORINESE – Incidente mortale sul lavoro, questa notte, alla Tecnofiniture di via Liguria a San Mauro Torinese.

SAN GIUSTO CANAVESE – Scontro tra due vetture sulla Sp40 alle porte di Foglizzo (FOTO)

SAN GIUSTO CANAVESE – Incidente oggi, venerdì 30 ottobre, poco dopo le 17, sulla Sp40 a San Giusto Canavese, all'incrocio con...

PIEMONTE – L’organizzazione sindacale dei Medici Ospedalieri chiede il lockdown totale in Piemonte

PIEMONTE – L'Associazione Anaao Assomed (Associazione Medici Dirigenti) chiede il lockdown totale. È quanto è contenuto in una...

CUORGNÈ – Chiusura temporanea del Pronto Soccorso, Pezzetto: “Dobbiamo avere la garanzia che riaprirà”

CUORGNÈ - “Dobbiamo avere la garanzia che appena passata la fase critica della pandemia il pronto soccorso riprenderà a funzionare con...

TORINO – Riprendono le truffe agli anziani, che utilizzano il Covid come espediente

TORINO - Con la risalita dei contagi dovuti al virus Covid-19 è ripreso il fenomeno delle truffe che utilizza l’emergenza sanitaria...