martedì 29 Settembre 2020

Prescrizione, Renzi: “Non voto l’accordo, governo non ha i numeri”  

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

“Noi continuiamo a lavorare sui nostri settori, se ci vogliono buttar fuori ce lo dicono, se ci dicono o cambiate idea, o diventate anche voi giustizialisti o vi buttiamo fuori, noi diciamo subito che non cambiamo idea: per noi le idee sono più importanti delle poltrone. Io non cambio la natura della mia esperienza politica riformista per inseguire una cultura giustizialista e populista. Spero che non drammatizzino, che prevalga il buon senso”. Lo ha affermato Matteo Renzi, ospite di ‘Circo Massimo’ su Radio Capital.

“L’appoggio esterno – ha spiegato – significa che noi facciamo dimettere i nostri ministri. Penso che Teresa Bellanova sia la numero uno sull’agricoltura e stia lavorando benissimo; che Elena Bonetti stia lavorando molto bene sulla famiglia; sul sottosegretario, Ivan Scalfarotto è l’unico che in quel gruppo di sottosegretari capisce qualcosa di export. Noi abbiamo queste tre postazioni, non vogliamo lasciarle. Se il presidente del Consiglio vuole che le lasciamo ce lo dirà e ci mettiamo un quarto d’ora a lasciarle, se vogliono drammatizzare facciano pure”.

“Sulla giustizia – ha ribadito Renzi – non ci stiamo, se qualcun altro per mantenere una poltrona è disponibile a diventare socio della piattaforma Rousseau, faccia pure, ma noi siamo un’altra roba”.

“A mio avviso questo accordo a tre che hanno fatto ieri” sulla giustizia “non ha la maggioranza in Parlamento – ha affermato il leader di Italia Viva – Può darsi che sbagli, leggo che Conte è pronto ad avere 50 parlamentari centristi che votano questa riforma, la votassero loro, io non la voto”.

“Se si trova voti in Forza Italia, nella Lega che gli vota questa roba io sono contento per loro, un po’ meno per il Paese. Secondo me -ha ribadito l’ex premier – non hanno la maggioranza, ma se si stanno preparando con un’altra maggioranza, evviva, è la libertà, è la democrazia parlamentare. La mia impressione è che abbiano fatto male i conti, suggerirei prudenza. Io non mi sono sfilato, lo dico da sei mesi che su questa storia della giustizia non si può diventare populisti”.

“Quello che sinceramente non riesco a capire è come faccia il Pd, che ha i numeri, che ha fatto un bel risultato in Emilia Romagna, a non utilizzare la forza di questo risultato per dettare l’agenda – ha scandito Renzi – ma inseguire l’agenda su una vicenda come quella della giustizia, perché il principio di fondo di questo accordo a tre è che rimane il ragionamento bonafediano sulla prescrizione”.

regioneaprile
cortinamaggio2NuovaLocandinaPaonessacortinalocandmaggio2Original Marinescofer1
- Advertisement -

Leggi anche..

Covid, Russia sfiora 8mila contagi in 24 ore  

La Russia sfiora gli 8mila contagi e i cento morti per l'epidemia di coronavirus nelle ultime 24 ore. L'ultimo bollettino delle autorità sanitarie registra...

Covid Gb, “mini ripetuti lockdown potrebbero essere soluzione” 

"Ripetuti 'mini lockdown' potrebbero essere la soluzione migliore per prevenire la diffusione del coronavirus". Questo il suggerimento del professor John Edmunds, consigliere dello Scientific...

Coronavirus, in Francia altri 14.412 contagi 

In Francia sono stati registrati altri 14.412 casi di coronavirus, non lontani dalla media di 16mila nuovi contagi degli ultimi giorni. Il totale dei...

Covid nel mondo, oltre 32,7 mln di casi 

Continua a crescere a livello globale il numero di contagi e il numero delle vittime della pandemia. Nel mondo ci sono oltre 32,751 milioni...

Report Covid: aumento casi in 10 regioni, Rt nazionale sotto 1  

"Il numero dei casi di Covid-19 e di ricoveri" in Italia "continua ad aumentare" e l'invito è a "mantenere misure di precauzione ed evitare...

Ultime News

CERESOLE REALE – Intitolato il lungolago all’ex Sindaco Pietro Blanchetti

CERESOLE REALE -Nella mattinata di sabato scorso, 26 settembre, si è tenuta la cerimonia di intitolazione del lungolago di Ceresole Reale, in...

SAN GIORGIO CANAVESE – Presentata “Con i nostri sensi”, in programma il prossimo fine settimana (FOTO E VIDEO)

SAN GIORGIO CANAVESE – Presentata oggi, martedì 29 settembre, in conferenza stampa, "Con i nostri sensi", la suggestiva iniziativa in programma...

LOCANA – Tampone negativo agli ospiti e al personale dell’Ipab Ospedale Vernetti

LOCANA - Nonostante l’incremento di contagi da Covid-19 anche sul territorio canavesano, l’ultimo tampone generale effettuato agli ospiti e al personale...

RIVAROLO CANAVESE – Tari aumentata del 26%: Bertot attacca Diemoz in consiglio (VIDEO)

RIVAROLO CANAVESE - Un aumento della Tari pari al 26%. È emerso ieri sera, lunedì 28 settembre durante il Consiglio Comunale...

“TI ODIO!”

Se l'odio è un sentimento malato fin troppo comune, i motivi dell' odio non sempre esistono e spesso nascono nella mente...
X