mercoledì 2 Dicembre 2020

PIEMONTE – Dichiarato lo stato di massima allerta per gli incendi boschivi

Il decreto sarà in vigore da domani giovedì 6 febbraio

PIEMONTE – È stato dichiarato lo stato di massima pericolosità incendi boschivi.

In vigore da domani, giovedì 6 febbraio, è valido su tutto il territorio piemontese. La nota giunge dalla Regione Piemonte che raccomanda massima attenzione e rispetto delle regole contenute nel provvedimento.

“Con determinazione dirigenziale n. 116 del 04 febbraio 2020 è stato dichiarato lo stato di massima pericolosità incendi boschivi su tutto il territorio piemontese a partire dal 06 febbraio 2020.

Si raccomanda la dovuta attenzione e il rispetto delle regole richiamate nel provvedimento del Settore Protezione civile e Sistema antincendi boschivi del Piemonte.

Si ricorda che, entro una distanza di cento metri dai terreni boscati, arbustivi e pascolivi, sono vietate le azioni che possono determinare anche solo potenzialmente l’innesco di incendio, quali: accendere fuochi, accendere fuochi pirotecnici, far brillare mine, usare apparecchi a fiamma o elettrici per tagliare metalli, usare apparati o apparecchiature che producano faville o brace, fumare, disperdere mozziconi o fiammiferi accesi, lasciare veicoli a motore incustoditi a contatto con materiale vegetale e combustibile, accendere lampade cinesi, o compiere ogni altra azione operazione che possa creare comunque pericolo mediato o immediato di incendio.

La legge regionale 15/2018 stabilisce anche che su tutto il territorio regionale è vietato l’abbruciamento all’aperto derivante da attività agricole nel periodo compreso tra il 1° novembre e il 31 marzo di ogni anno.

 È utile infine ricordare che la collaborazione dei cittadini può essere decisiva nel segnalare tempestivamente al numero unico di emergenza 112 anche le prime avvisaglie di un possibile incendio boschivo. Fornendo informazioni il più possibile precise si contribuisce in modo determinante nel limitare i danni all’ambiente, consentendo a chi dovrà operare sul fuoco di intervenire con tempestività, prima che l’incendio aumenti di forza e di capacità distruttiva.

Si ricorda che le violazioni di legge sono punite anche penalmente.

Il Sistema antincendi boschivi della Regione Piemonte è attualmente pienamente operativo e la cessazione dello stato di massima pericolosità sarà stabilita dal Settore Protezione civile e Sistema antincendi boschivi al cessare delle condizioni meteorologiche di rischio.”

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

CORONAVIRUS – Dai dati della serata di lunedì 30 novembre, sono in calo i casi positivi

CORONAVIRUS – In calo i contagi. I bollettini della serata di ieri, lunedì 30 novembre, riportano 1185 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19...

PIEMONTE – Asl: gare truccate, frode e corruzione; coinvolta anche l’Asl To4 (VIDEO)

PIEMONTE – C'è anche l'Asl To4 nel mirino della Procura della Repubblica, per gare truccate, frodi nelle pubbliche forniture e corruzione. L'operazione della Guardia di...

CORONAVIRUS – Oggi in Piemonte 2.021 nuovi casi; 74 in Canavese

CORONAVIRUS - L’Unità di crisi della Regione Piemonte ha comunicato 2.021 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 in Piemonte, pari al 14,3%...

CORONAVIRUS – I bollettini di oggi, sabato 28 ottobre

CORONAVIRUS – Oggi, sabato 28 ottobre, sono stati registrati in Piemonte 2.157 casi positivi (contro i 3149 casi di ieri), con 18.434 tamponi fatti...

PIEMONTE – Le misure da rispettare con l’ingresso in arancione

PIEMONTE - Con l'ingresso nella zona arancione, cambiano le misure per il Piemonte. Spostamenti: Dalle 5 alle 22 è consentito spostarsi esclusivamente all’interno del proprio Comune...

Ultime News

CORONAVIRUS – Speranza anticipa cosa conterrà il DPCM e illustra il piano vaccini al Senato

CORONAVIRUS – Il Ministro Roberto Speranza è intervenuto al Senato per fare il punto della situazione sulla pandemia, sul nuovo DPCM e sul piano...

CHIVASSO – Il cadavere trovato nelle campagne, era stato abbandonato lì da una coppia di Brandizzo

CHIVASSO – Sono stati un uomo di 39 anni e la sua convivente di 46 anni, di Brandizzo, ad abbandonare il corpo senza vita...

TORINO – Dopo il furto fuggono in auto trascinando il titolare: arrestate madre e figlia (VIDEO)

TORINO - L'8 agosto scorso avevano perpetrato una violenta rapina nei confronti del titolare di un esercizio commerciale. Due donne di etnia rom, una 40enne...

QUINCINETTO – “Paura della Paura”: il cortometraggio di due giovani canavesani (VIDEO)

QUINCINETTO - Entusiasmo sui social per la presentazione del cortometraggio “Paura della Paura” diretto da Luca Vigna Lasina, interpretato da Christian Carere e interamente...

Tg Sport ore 8 – 2/12/2020

In questa edizione: - Pirlo: "Ramsey è un giocatore importante" - Gasperini: "Abbiamo un piccolo vantaggio sull'Ajax" - Roma, Zaniolo scalpita per tornare -...