domenica 29 Marzo , 2020

CUNEO – Grave una scialpinista: è caduta nel torrente (FOTO)

È ricoverata in grave stato di ipotermia

CUNEO – I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese sono intervenuti questo pomeriggio per recuperare una scialpinista francese nella zona delle Barricate, a monte dell’abitato di Bellino in Val Varaita (Cn) a una quota di 2300 metri circa.

La donna, durante un’escursione con Guida alpina è precipitata in una voragine nella neve ed è caduta nel torrente sottostante senza la possibilità di uscire. Si trovava in una situazione di rischio evolutivo elevatissimo a causa della rapida esposizione all’ipotermia per la prolungata immersione nell’acqua gelida. La centrale operativa ha quindi dirottato sul posto l’eliambulanza 118 e al contempo ha allertato i tecnici di valle che sono stati elitrasportati sul luogo dell’incidente.

Con complesse tecniche alpinistiche un tecnico del Soccorso alpino è stato calato all’interno della voragine dove ha recuperato la scialpinista che è stata issata nuovamente in superficie e condotta a bordo dell’elicottero in ospedale in grave stato di ipotermia.

CANAVESE – Il quadro riepilogativo dei contagi comune per comune

CANAVESE – In espansione i Comuni che contano almeno un contagiato al Coronavirus Covid-19, così come, purtroppo, i decessi.

Leggi anche...

- Advertisement -
- Promozione Sociale -
- Advertisement -