lunedì 17 Febbraio , 2020

SETTIMO TORINESE – Presidio dei lavoratori Olisistem sotto il grattacielo San Paolo (FOTO E VIDEO)

A sostenerli il sindacato Fim-Cisl

SETTIMO TORINESE – Hanno richiesto a gran voce garanzie occupazionali e il rispetto dei propri diritti, i lavoratori dell’Olisistem Start che questa mattina hanno protestato di fronte al grattacielo San Paolo.

L’obiettivo era impedire il taglio dei salari per i 150 lavoratori, sospendendo l’assegnazione delle commesse ad Innovaway fino a che non vi siano le condizioni che il cambio appalto in affitto avvenga con tutte le garanzie di mantenimento degli attuali diritti per i lavoratori.

A protestare al fianco dei lavoratori, il sindacato Fim-Cisl.

“Se dovesse passare il taglio dei salari per 150 lavoratori – ha spiegato Vito Bianchino, Fim-Cisl – successivamente nulla impedirà a questa azienda di modificare in peggio, a tutti, altre condizioni normative ed economiche nel nome della sostenibilità, che non può essere ottenuta riducendo salari già bassi, ed inoltre non vi è alcuna rassicurazione sulla futura piena occupazione, come già anticipato dalla stessa azienda nel suo documento di avvio procedura di affitto”.

Presente al presidio l’Assessore Daniele Volpatto in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale, da sempre vicina ai lavoratori.

Leggi anche...

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Al Teatro Concordia

X