martedì 22 Settembre 2020

LA JUVE BATTE IL PARMA 2-1 E VOLA A +4 SULL’INTER

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

TORINO  – La Juventus soffre ma vince con merito contro un Parma volitivo. All’Allianz Stadium, i campioni d’Italia si impongono 2-1 grazie a una doppietta di Cristiano Ronaldo, intervallata dal momentaneo pareggio firmato da Cornelius. I bianconeri, così, “forti” del pareggio di oggi pomeriggio dell’Inter, allungano in classifica e guidano sempre più la serie A, a quota 51, con 4 punti in più dei nerazzurri e con sei lunghezze di vantaggio sulla Lazio (che deve però recuperare una partita).
Il primo “squillo” del match arriva a metà della prima frazione, quando il “caldo” Ronaldo riceve da Pjanic e chiama in causa Sepe, che copre bene il primo palo. Lo stesso attaccante portoghese sblocca il risultato al 43′: tipica azione a rientrare dalla sinistra, botta di destro e tiro deviato imparabilmente da Darmian, che beffa il portiere del Parma. Poco prima dell’intervallo Ramsey fallisce un “rigore in movimento”.
Più vibrante la ripresa, aperta al 6′ da un palo colpito da Danilo (subentrato ad Alex Sandro), con una sberla dai 20 metri deviata miracolosamente da Sepe. A ruota, al 10′, il Parma pareggia con un bel colpo di testa di Cornelius (subentrato a Inglese), su corner battuto da Scozzarella. La gioia degli ospiti dura però solo tre minuti: al 13′ infatti Dybala “sfonda” la retroguardia emiliana e serve un pallone d’oro a Ronaldo, oggi in versione “cecchino”, che supera nuovamente Sepe con un destro di prima intenzione. Al 35′ Szczesny risponde presente su un bel tiro dalla distanza di Kurtic. Terminano qui le ostilità: festa allo Stadium (con ricordo di Anastasi), rammarico in casa Parma.
(ITALPRESS).
regioneaprile
cortinamaggio2Original Marinescortinalocandmaggio2cofer1NuovaLocandinaPaonessa
- Advertisement -

Leggi anche..

Europa League: il Milan parte bene, Shamrock Rovers battuto 2-0

DUBLINO (IRLANDA)  - Al Tallaght Stadium di Dublino riparte la stagione del Milan di Stefano Pioli che vince per 2-0 contro lo Shamrock Rovers...

Aifa “Alta copertura per i vaccini antinfluenzali, 17 milioni di dosi”

ROMA  - "Con oltre 17 milioni di dosi disponibili, la copertura vaccinale contro l'influenza risponde ampiamente al fabbisogno della popolazione italiana, rispettando le nuove...

Cdp, Palermo “Progetto per il Grande Curi può diventare realtà”

PERUGIA - "Siamo convinti che il progetto possa andare avanti con successo". Così l'Ad di Cassa Depositi e Prestiti, Fabrizio Palermo, parlando dello stadio...

Kwiatkowski vince la 18^ tappa del Tour, Roglic resta in maglia gialla

LA ROCHE-SUR-FORON (FRANCIA) - Michal Kwiatkowski ha vinto al fotofinish la diciottesima tappa del Tour de France 2020 da Meribel a La Roche-sur-Foron, ultima...

Recovery fund, Conte “Non verrà sprecato un solo euro”

ROMA  - "Ci possiamo ritenere appagati tutti solo quando i soldi verranno spesi, non verrà sprecato un solo euro per il bene del paese....

Ultime News

CASTELLAMONTE – Mazza rieletto Sindaco

CASTELLAMONTE - Praticamente, seppur non ci sono ancora i dati ufficiali, Pasquale Mazza è stato rieletto Sindaco di Castellamonte.

CANAVESE – Primi due Sindaci eletti: Caretto a Castelnuovo Nigra e Ferrero Vercelli a Baldissero Canavese

CANAVESE – Primi due sindaci eletti in Canavese: a Castelnuovo Nigra e Baldissero Canavese.

RIVAROLO – Mozione del Consigliere Roberto Bonome: “il Sindaco chieda la soppressione della ZRC Ozegna-Ciconio

RIVAROLO CANAVESE – Il Consigliere di opposizione del Comune di Rivarolo Canavese, Roberto Bonome, Lega Salvini Piemonte, ha protocollato una mozione...

SALUZZO – Furgone in fiamme in via Spielberg; intervento dei Vigili del Fuoco

SALUZZO - I Vigili del Fuoco del distaccamento di Saluzzo sono intervenuti questa mattina, martedì 22 settembre, in via Spielberg per...

TORINO – Maxi code in tangenziale nord per un incidente all’altezza di Rivoli (FOTO)

TORINO – Incidente in tangenziale nord, questa mattina, martedì 22 settembre, intorno alle 7. L'incidente ha provocato lunghe...
X