domenica 9 Agosto 2020

TORINO – Ennesima rivolta al Cpr: le dichiarazioni del Siulp

“Il CPR di Torino è una “bomba” ad orologeria”

TORINO – Lunedì 13 gennaio, al Cpr di Torino, si è tenuta una nuova rivolta.

coferlungomobili brunassonuovoBannerPaonessa

Gli ospiti della zona verde e bianca hanno dato alle fiamme materassi e masserizie. Cinque agenti del Reparto mobile della polizia sono rimasti lievemente feriti. La Polizia ha arrestato cinque persone ritenute responsabili dei disordini.

“Il CPR di Torino è una “bomba” ad orologeria. – Dichiara il Segretario Generale Provinciale Siulp, Eugenio Bravo – Anche stavolta non sono mancati i consueti feriti, 5, tra i poliziotti del Reparto Mobile, impegnati a sedare l’ennesima rivolta degli ospiti del CPR.

Ancora una volta i poliziotti devono fronteggiare le violente intemperanze di questi stranieri in attesa di espulsione pronti a tutto pur di non dar luogo alla loro espulsione.”

“Incendi, lanci di bottiglie e oggetti contundenti contro le forze dell’ordine e i militari sono all’ordine del giorno e, tuttavia, nessuno sembra capire come l’unica soluzione per evitare questa sistematica distruzione del CPR sia quella di espellere questi “signori” pregiudicati direttamente dal carcere, senza mai più farli permanere nel CPR.

Identificare ed espellere questi stranieri direttamente dal carcere è una scelta inderogabile se non vogliamo assistere a scene di violenza che trasformano il CPR di Torino in un campo di battaglia dove, prima poi, qualcuno potrebbe farsi male molto seriamente.”

Per il Segretario del Siulp occorre essere più pratici e molto meno teorici cominciando a stabilire che il CPR debba essere il luogo dove vengano ospitati solamente gli irregolari perché sprovvisti di documento d’identità; tutti gli altri che si sono macchiati di reati detentivi non devono essere tradotti nel CPR in attesa di espulsione ma devono essere rimpatriati direttamente dal carcere.

Per Eugenio Bravo occorre prevedere una task force apposita che, con un adeguato potenziamento del numero di operatori dell’ufficio immigrazione, possa dar luogo alle espulsioni direttamente dall’istituto di pena.

originalvenariabannerpirccCAMPAGNA AMICA BANNER 730
urbanlungobannercortinalungo2fuorirottabanner1050 jpeg
regioneaprile
cortinalocandmaggio2cofer1Locandinabrunasso1NuovaLocandinaPaonessafuorirottaloc1Original Marinescortinamaggio2
venariaagostoprolococinemaLocandinaRestatescal
- Advertisement -

Leggi anche..

TORINO – Salvati due bambini al Regina Margherita: doppio trapianto fegato – rene

TORINO - Sono rientrati nella loro casa a Belgrado, dopo la riapertura delle frontiere dopo la chiusura forzata dalla grave emergenza...

NICHELINO – Incidente in tangenziale, quattro feriti (FOTO)

NICHELINO - Quattro veicoli coinvolti oggi, giovedì 6 agosto, intorno alle 19, in tangenziale sud direzione nord, all'altezza dello svincolo per...

TORINO – Cinque nuovi trattori per la manutenzione stradale della Città metropolitana

TORINO - Sono stati consegnati in questi giorni presso il Centro mezzi meccanici della Città metropolitana di Torino cinque nuovi trattori...

TORINO – Molesta i passanti e colpisce un poliziotto libero dal servizio che tenta di fermarlo

TORINO - Questa mattina, in un mercato in zona via Montanaro, l'Assistente Capo della Squadra Mobile, libero dal servizio, ha notato...

TORINO – Incidente in corso San Maurizio

TORINO – Incidente questa mattina, giovedì 6 luglio, intorno alle 8, all'incrocio tra corso San Maurizio e via Vanchiglia.

Ultime News

TORINO – Salvati due bambini al Regina Margherita: doppio trapianto fegato – rene

TORINO - Sono rientrati nella loro casa a Belgrado, dopo la riapertura delle frontiere dopo la chiusura forzata dalla grave emergenza...

COVID – Prorogate le misure anti-covid fino al 7 settembre (VIDEO E DPCM)

COVID – Prorogate fino al 7 settembre le misure anti- Covid. Nel nuovo DPCM resta l'obbligo di...

COVID – Approvato il decreto rilancio di Agosto (VIDEO)

COVID - Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte e del Ministro dell’economia e delle finanze Roberto Gualtieri,...

MAPPANO – Approvato il progetto definitivo della “Casa della Salute”

MAPPANO - Nasce a Mappano il nuovo centro polifunzionale denominato "Casa della Salute" approvato in via definitiva dalla Giunta Mappanese.

RIVAROLO CANAVESE – Nuova sede per l’Associazione Liceo Musicale

RIVAROLO CANAVESE – L’Associazione Liceo Musicale di Rivarolo Canavese lascia trapelare le prime indiscrezioni sul proprio futuro. Da...
X