sabato 31 Ottobre 2020

SALVINI “REGIONALI TEST PER IL GOVERNO”

E’ un Matteo Salvini a tutto campo, con tanto di felpa con la scritta “Emilia”, e pronto ad affrontare le ultime settimane della campagna elettorale per le regionali del 26 gennaio. Dopo la riunione con i candidati e le candidate della Lega in un hotel nei pressi della stazione di Bologna, il leader del Carroccio ha incontrato i giornalisti per annunciare i prossimi appuntamenti di questa campagna elettorale, rilanciare alcuni temi del programma e per rispondere anche ad alcune delle questioni sollevate ieri dal premier Giuseppe Conte durante la conferenza stampa di fine anno.
“Sarò in almeno cento piazze per raccogliere proposte, incontrare i cittadini”, annuncia il leader della Lega che da qui alla chiusura della campagna elettorale conta di raggiungere “circa 200 presenze” in Emilia-Romagna. “Sono orgoglioso – aggiunge Salvini – di quello che la Lega ha fatto in Italia e in Emilia-Romagna. A sinistra preferiscono l’insulto”. “Mi dispiace – dice ancora Salvini, riferendosi all’intervento di Beppe Sala oggi a Imola per la presentazione dei candidati delle liste che sostengono Stefano Bonaccini – che il sindaco della mia città sia venuto per insultare Lucia. Noi non siamo qua per rispondere agli insulti”.
“Il 18 ottobre vinceremo in Emilia-Romagna come in Umbria”, sottolinea Salvini di fronte ai giornalisti, a Bologna, ma quando qualcuno gli fa notare che le elezioni si terranno il 26 gennaio prossimo, il leader della Lega sorride e subito si corregge: “E’ un lapsus freudiano – spiega Salvini – perché noi ci prepariamo al futuro”. E lancia la manifestazione con il popolo della Lega in programma il 18 gennaio a Maranello: “Quale altro comune più simbolico di Maranello per un’Emilia-Romagna che sogna, crea ricchezza, bellezza. Quello è l’unico rosso che ci piace oltre il lambrusco. Riempiremo di proposte e futuro la splendida Maranello”.
Per Salvini le elezioni del 26 gennaio saranno un test nazionale: “Non vedo l’ora che arrivi questo 26 gennaio perché dimostreremo che là dove governa la Lega la gente sta meglio e vive meglio, poi sicuramente sarà anche un segnale a livello nazionale a questo Governo, che ogni giorno ne combina una fra Conte, Renzi, Di Maio, Zingaretti. Si dimette un ministro e lo moltiplicano per due. Sette miliardi di tasse, raddoppio degli sbarchi, processi che durano a vita, in quattro mesi penso che abbiano fatto il peggio possibile”.
(ITALPRESS).
Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

La Juve cede al Barca, Dembelè-Messi gol allo Stadium

TORINO  - Il Barcellona trova per la prima volta la vittoria in casa della Juventus. Mai vincente a Torino nei sei precedenti, la squadra...

Lazio in piena emergenza pareggia 1-1 a Bruges

BRUGES (BELGIO)  - La Lazio in completa emergenza chiude sull'1-1 contro il Bruges nella 2^ giornata del girone F di Champions League. Succede tutto...

Il Verona ferma la Juve, 1-1 all’Allianz Stadium

TORINO  - E' finita 1-1 la sfida della quinta giornata di Serie A in programma all'Allianz Stadium di Torino tra Juventus ed Hellas Verona....

La Fiorentina supera 3-2 l’Udinese, brilla Castrovilli

FIRENZE  - La Fiorentina torna al successo battendo per 3-2, in casa, l'Udinese. Sorride quindi Beppe Iachini, confermato in settimana dal patron Rocco Commisso...

Cdm vara il Programma di Bilancio e proroga le scadenze fiscali

ROMA  - Via libera dal Consiglio dei Ministri al Documento programmatico di bilancio per il 2021 che viene trasmesso alla Commissione europea e alla...

Ultime News

CANAVESE – Covid: 205 persone ricoverate negli ospedali; il 30 ottobre registrati 349 nuovi casi

CANAVESE – Al 30 ottobre risultano ricoverate in Ospedale per Covid, 65 persone a Chivasso, 60 a Ciriè, 12 a Lanzo,...

LANZO – Trasferito il Punto di accesso diretto: dal piazzale dell’ospedale all’area del Polisportivo

LANZO - Da sabato 31 ottobre il Punto di accesso diretto (senza prenotazione) di Lanzo dedicato all’esecuzione di tamponi per il...

TG CANAVESE E TORINO – Le notizie di oggi tra incidenti e Covid

TG CANAVESE E TORINO – Nell’edizione di oggi, 30/10/2020: In questa edizione: SAN GIUSTO CANAVESE – Scontro tra due...

SAN MAURO TORINESE – Incidente sul lavoro, deceduto un 47enne

SAN MAURO TORINESE – Incidente mortale sul lavoro, questa notte, alla Tecnofiniture di via Liguria a San Mauro Torinese.

SAN GIUSTO CANAVESE – Scontro tra due vetture sulla Sp40 alle porte di Foglizzo (FOTO)

SAN GIUSTO CANAVESE – Incidente oggi, venerdì 30 ottobre, poco dopo le 17, sulla Sp40 a San Giusto Canavese, all'incrocio con...