martedì 22 Giugno 2021
martedì, Giugno 22, 2021
spot_img

CANAVESE – Gli auguri dei Sindaci di Castellamonte, Cuorgnè e Rivarolo Canavese

CANAVESE – Riceviamo gli auguri dei Sindaci di Castellamonte, Cuorgnè e Rivarolo Canavese ai cittadini, e pubblichiamo integralmente.

CASTELLAMONTE – Pasquale Mazza

Care Concittadine e Cari Concittadini,
il Natale si avvicina e con esso uno dei periodi più suggestivi dell’anno.
Voglio rivolgere il saluto e gli auguri personali miei e dell’Amministrazione Comunale a tutta la cittadinanza di Castellamonte.
Auguri ai bambini, espressione di amore e speranza per la nostra terra.
Auguri ai nostri giovani concittadini, ai quali dobbiamo dare fiducia e opportunità, affinché si sentano coinvolti e diano il loro contributo alla crescita del Paese.
Auguri alle persone anziane, che hanno saputo costruire in momenti difficili la storia del nostro Paese e alle quali va la gratitudine dei cittadini di oggi.
Auguri ai precari e ai disoccupati, agli invisibili che vivono nel bisogno e nella sofferenza.
Auguri a tutte le famiglie di Castellamonte e a tutte le persone che hanno a che fare con la nostra Città.
Auguri a tutti Voi per un sereno Natale e per un 2020 denso di avvenimenti positivi e concreti, con la speranza che la magia e la solennità di questo momento possano alimentare l’amore per la nostra Città e la partecipazione di tutti alla sua crescita ed alla costruzione del suo futuro.
Per me e per l’intera Amministrazione sarebbe importantissimo vedere la Comunità unita e partecipe alla vita della nostra cittadina. Questo sarebbe il regalo più bello che un Sindaco possa desiderare per Natale.
A tutti Voi un sereno Natale e un Buon Anno Nuovo.

CUORGNÈ – Beppe Pezzetto

Essere Sindaco ti porta a scoprire il vero cuore della tua comunità, il cuore di un territorio fatto di battiti talvolta intensi, altre volte rassicuranti, ma anche drammatici o divertenti.
Sono i battiti delle centinaia di associazioni di volontariato presenti nel nostro canavese, fatte di donne e uomini veri, fatte di passioni e qualche volta di incomprensioni, appassionate nel difendere il proprio campanile ma sempre presenti quando si deve fare squadra tutti insieme.
Ci sono quelle che vegliano su di noi quando la natura decide di mostrare i muscoli ingrossando i fiumi, abbattendo gli alberi, che sia giorno o che sia notte, o peggio quando la malvagità dell’uomo uccide la natura, piante ed animali, mettendo a rischio la vita dell’uomo: ho ancora negli occhi l’incendio del parco del Sacro Monte di Belmonte nel marzo di quest’anno; La drammaticità di quelle ore e l’impegno di centinaia di volontari e delle forze dell’ordine.
Ci sono quelle che nel silenzio aiutano quelli che sono meno fortunati di noi, siano essi giovani o anziani, che li seguono e li sostengono, che spesso regalano loro un po’ di serenità con una chiacchierata o un sorriso, un abito usato o una borsa con la spesa.
Ci sono quelle che mantengono vive le tradizioni, che organizzano momenti di svago e di cultura, a volte facendo piccole ma importanti cose, altre volte organizzando o collaborando con le amministrazioni per organizzare eventi più complessi, penso alle tante Pro Loco e alle numerose associazioni culturali che sono germogliate.
A tutti Voi volontari, che dedicate del tempo alle Vostre Comunità e che ne siete il vero collante, giunga il mio più sincero ringraziamento e l’augurio per un sereno Natale e un tranquillo anno nuovo per Voi e per i Vostri cari.
In questo clima “natalizio” rivolgo un invito ai giovani, fatevi un regalo e andate a conoscere queste realtà, fatevi coinvolgere, vivrete delle esperienze che vi daranno più di quanto possiate immaginare. Auguri!

RIVAROLO CANAVESE – Alberto Rostagno

Carissimi cittadini rivarolesi,
il periodo Natalizio è propizio per tracciare bilanci, per riflettere sul futuro, per valutare ciò che è stato fatto e ciò che dobbiamo fare, per migliorarci, per potenziare le nostre peculiarità valorizzando ed esaltando un obiettivo primario: la centralità della persona. La Vostra collaborazione, la Vostra comprensione, ma anche le Vostre critiche valgono le fatiche, le soddisfazioni, a volte le amarezze che affronto per il bene della nostra comunità.
Ringrazio tutte le componenti politiche e sociali di Rivarolo che rappresentano, i capisaldi della democrazia, così come ringrazio le tante associazioni cittadine che, con entusiasmo e passione, partecipano alla vita attiva della città.
Ringrazio le forze dell’ordine e tutti coloro clic sono impegnati quotidianamente per garantire la sicurezza ed il benessere dei cittadini rivarolesi durante tutto l’anno, anche durante le festività.
Il mio impegno e quello dell’amministrazione comunale a favore della nostra città continua senza sosta con l’auspicio che la qualità della vita a Rivarolo migliori sempre di più, consentendo à tutti i cittadini una vita serena e dignitosa.
Auguro a tutti Voi di trascorrere le festività natalizie nella quiete ed in tranquillità. Un pensiero ed un augurio speciale lo rivolgo a chi è meno fortunato, agli anziani, agli ammalati, a chi è rimasto senza lavoro e a chi è costretto a trascorrere il Natale e le festività di fine anno in solitudine o nel dolore.
A nome dell’Amministrazione comunale della Città di Rivarolo e mio personale, esprimo gli auguri più belli per un sereno Natale e per un felice e prospero 2020 a tutti.
Un abbraccio come segno di affetto e di riconoscenza.

spot_img
spot_img
spot_img