venerdì 18 Giugno 2021
venerdì, Giugno 18, 2021
spot_img

TORINO – Prestava denaro a tassi superiori al 100%, arrestato usuraio

Aveva minacciato di morte un ristoratore che non era più in grado di pagarlo

TORINO – Pretendeva tassi di interesse vicini al 200 % l’usurario arrestato dai carabinieri della Compagnia Torino Oltre Dora.

A far partire le indagini nei suoi confronti il titolare di un ristorante, in un momento di difficoltà economica, si era rivolto all’uomo per un prestito. A fronte di un debito di 4000mila euro, è stato accertato dai carabinieri che la vittima ha consegnato allo strozzino oltre 9 mila euro in due anni. E quando non era più riuscito a pagare, il suo aguzzino ha iniziato a minacciarlo di morte.

Valdimir V., russo di 42 anni, residente a Torino, è stato arrestato in esecuzione di un ordinanza di custodia cautelare domiciliare. L’uomo è sospettato di aver prestato denaro a tassi usurai ad altri commercianti in difficoltà.

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img