martedì 20 Ottobre 2020

STATI UNITI, LA CAMERA DICE SÌ ALL’IMPEACHMENT PER TRUMP

NEW YORK (STATI UNITI) –  La Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti, dopo più di 8 ore di dibattito, ha votato a maggioranza i due articoli che accusano il presidente Donald Trump di abuso di potere e ostruzione al Congresso, nell’ambito dello scandalo Ucrainagate. Trump è il terzo presidente della storia degli Stati Uniti a subire il voto di impeachment alla Camera, dopo Andrew Johnson nel 1868 e Bill Clinton nel 1998.
L’articolo di impeachment sull’abuso di potere è passato con 230 voti a favore (229 Dem, 1 Indipendente) e 197 contrari (195 Repubblicani e 2 Dem, Collin Peterson e Jeff Van Drew, che hanno espresso contrarietà al procedimento di impeachment fin dai suoi primi passi). L’ostruzione al Congresso, invece, è passata con 229 a favore (228 Dem, 1 Indipendente) e 198 contrari (195 Repubblicani e 3 Dem). “Il presidente non ci ha dato altra scelta se non quella di procedere con l’impeachment, oggi siamo qui per difendere la democrazia per il popolo americano”, aveva affermato la speaker della Camera USA Nancy Pelosi, nel discorso che aveva aperto il dibattito sugli articoli di impeachment.
“Nel corso degli ultimi tre mesi, abbiamo trovato prove incontrovertibili che il presidente Trump abbia abusato dei suoi poteri mettendo pressione al neo-eletto presidente dell’Ucraina, chiedendogli di annunciare l’avvio di un’indagine nei confronti di un rivale politico dello stesso Trump”, gli ha fatto eco Adam B. Schiff, Democratico della California e presidente della commissione Intelligence da cui il procedimento di impeachment ha avuto inizio.
Nel corso della seduta alla Camera e durante le procedure di voto, Donald Trump si è difeso sul suo profilo Twitter, cinguettando 48 volte nella sola giornata di mercoledì. Poi il presidente è volato a Battle Creek nel Michigan, dove ha presieduto un comizio in cui ha attaccato duramente i Democratici. “Non sembra proprio che siamo stati condannati all’impeachment”, ha detto in apertura di discorso, davanti a circa 10mila sostenitori. “Il Paese sta andando bene come mai prima. Noi non abbiamo fatto nulla di sbagliato. L’impeachment è un suicidio politico – ha proseguito -. Avete visto i numeri dei miei sondaggi nelle ultime quattro settimane? Hanno cercato di condannarmi all’impeachment da quando mi sono candidato ma i Repubblicani non sono mai stati così uniti come lo sono oggi”.
(ITALPRESS).
Per rimuovere Trump, il Senato dovrebbe esprimersi con una maggioranza dei due terzi. Nell’attuale configurazione i senatori repubblicani sono 53, quelli Democratici 45, 2 gli indipendenti che però si sono già detti a favore dei Dem. Questo significa che i democratici avranno bisogno anche del sì di una ventina di senatori repubblicani.
(ITALPRESS).
Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

Cdm vara il Programma di Bilancio e proroga le scadenze fiscali

ROMA  - Via libera dal Consiglio dei Ministri al Documento programmatico di bilancio per il 2021 che viene trasmesso alla Commissione europea e alla...

Ballottaggi in Sicilia, si vota in 4 comuni tra cui Agrigento

PALERMO  - Urne aperte dalle 7 in Sicilia per i ballottaggi. Si vota oggi e domani in quattro comuni: Agrigento, unico capoluogo di provincia;...

Il Milan conquista l’Europa ai rigori, Rio Ave eliminato

VILA DO CONDE (PORTOGALLO) - Incredibile a Vila Do Conde, ma alla fine un brutto Milan approda alla fase a gironi di Europa League...

Assobibe, Pierini nuovo presidente “Con sugar tax rischio chiusura pmi”

MILANO  - Giangiacomo Pierini è stato eletto nuovo presidente per i prossimo 4 anni di Assobibe, l'Associazione di Confindustria che rappresenta le imprese che...

M5s, Fico “Guida collegiale più giusta, non penso scissioni”

ROMA  - "Credo che una guida collegiale sia oggi più giusta per il M5S, un movimento che è cresciuto molto velocemente e si è...

Ultime News

ORBASSANO – 17enne cerca di violentare una donna e poi, alla reazione di lei, di strangolarla

ORBASSANO – Un 17enne è stato arrestato in flagranza per aver tentato di violentare una donna e, alla sua reazione, di...

RIVAROLO CANAVESE – Tentato furto in un condominio di via Oglianico

RIVAROLO CANAVESE – Tentato furto in un condominio di via Oglianico a Rivarolo, lo scorso sabato sera, 17 ottobre, intorno alle...

MONTALENGHE – Tamponamento sull’A5: tre feriti lievi (FOTO)

MONTALENGHE - Tamponamento oggi, lunedì 19 ottobre, sull'autostrada A5 Torino-Aosta, nel territorio di Montalenghe, tra i caselli di San Giorgio Canavese e...

CANAVESE – Tamponi in modalità drive-through: traffico congestionato e attese vane

CANAVESE – Lunghissime e interminabili code che durano ore. Gente bloccata nel traffico e persone che attendono con il rischio che...

BALME – Escursionisti restano bloccati durante una discesa doppia, intervento del Soccorso Alpino

BALME – Ieri, domenica 18 ottobre, due alpinisti sono rimasti bloccati durante una discesa doppia, lungo la Cresta dell'Ometto all'Uja di...
X