martedì 28 Gennaio , 2020

TORINO – Il crocifisso entra a Palazzo Lascaris

TORINO – Entra in Aula del Consiglio regionale il crocifisso, fortemente voluto dalla maggioranza di Palazzo Lascaris e votato oggi a larga maggioranza, con 27 favorevoli e 8 contrari.

“Rimettiamo al centro i valori fondanti della nostra nazione, non abbiamo paura della nostra identità, che non è un fattore divisorio ma unisce tutti coloro che scelgono l’Italia come posto in cui vivere, – commenta il presidente del Gruppo Lega Salvini in Consiglio regionale Alberto Preioni – simbolo che più di tutti rappresenta non solo la nostra cultura e la nostra storia, ma anche portatore di valori di pace e fratellanza, all’insegna di uno stato laico ma conscio delle proprie radici, tradizioni e valori”.

“Porre un simbolo che è al centro del nostro patrimonio civile, storico e culturale in Aula – ha dichiarato il primo firmatario dell’Odg, il consigliere Andrea Cane – è un fatto naturale, manipolato da chi ha l’abitudine di non rispettare i valori sacrificandoli alla causa di una integrazione che non viene certo negata dai principi dell’identità. Non dimentichiamoci che a Palazzo Civico il crocifisso è presente da tempo immemore, eppure le stesse minoranze che oggi gridavano alla strumentalizzazione ci convivono da sempre”.

“Dopo quasi due mesi di discussione in aula e continui rinvii, con un singolare quanto inutile ostruzionismo da parte della Sinistra e del M5s, oggi è finalmente un gran giorno per tutta la comunità piemontese e penso anche per il paese intero – ha sottolineato il consigliere Cane. “Questo pomeriggio infatti non è solo stato votato a larga maggioranza un Ordine del Giorno a favore del Crocifisso, che ha di fatto sconfessato le parole del Ministro Fioramonti, ma è stato anche dato un segnale morale e sociale a tutta la politica e alla cittadinanza: dopo quasi 50 anni l’aula del Consiglio regionale avrà infatti presto affisso un crocifisso. E’ una grande soddisfazione – ha concluso il consigliere Cane – come lo è stato il fatto che dalla presentazione di questo Ordine del Giorno in Regione anche tanti Comuni hanno votato favorevolmente all’affissione di un crocifisso nelle proprie aule, e a fronte di ciò ringrazio tutti i rappresentanti degli Enti locali della Lega e del centrodestra in generale. Colgo l’occasione per apprezzare il voto positivo di Silvio Magliano, esponente di opposizione dei Moderati, e anche gli amici del Popolo della Famiglia, che pur non avendo eletti in Regione hanno condiviso con me fin dai primi attimi questa battaglia, conclusasi con successo dopo troppo tempo: ma in fondo, pensandoci meglio, è anche vero che sotto il Santo Natale l’aver evidenziato l’importanza che porta da circa 2000 anni l’uomo raffigurato sulla Croce ha decisamente un valore ancora più speciale”- conclude Andrea Cane.

Leggi anche...

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Al Teatro Concordia

VENARIA REALE – Al Teatro Concordia: SOUNDTRUCK MOVIE MUSIC MOVIN’ BAND

VENARIA REALE - Le piu' famose colonne sonore del cinema, in uno spettacolo unico fatto energia,...

CM SERVICE

C.M. SERVICE: UNICO ISTITUTO DI VIGILANZA IN CANAVESE (FOTO E VIDEO)

La C.M. Service, con sede a Cascinette d'Ivrea, è nata nel 2007 dalla pluriesperienza dei fondatori,...

Ultime News

Sequestrati falsi made in Italy; coinvolto un commerciante di Feletto (VIDEO)

FELETTO / SETTIMO TORINESE – Un'operazione, quella della Guardia di Finanza di Torino, che ha portato...

TORINO – Scritta antisemita sui muri di un palazzo (VIDEO)

TORINO - “Non c’è spazio in Piemonte per chi sceglie di fare o emulare gesti indegni...

MILANO – Frode fiscale: 18 arresti; smantellata organizzazione (VIDEO)

MILANO - Dalle prime ore di questa mattina circa 300 finanzieri dei Comandi Provinciali della Guardia...

TORINO – Arrestato per maltrattamenti; aveva un’ascia sotto il letto

TORINO - Domenica sera i poliziotti del Commissariato Barriera Milano si sono recati presso un’abitazione privata...

RIVOLI – Incendiato il dehors di un ristorante, tre indagati

RIVOLI - Nei giorni scorsi i Carabinieri della Compagnia di Rivoli hanno notificato un avviso di...
X