mercoledì 21 Ottobre 2020

RIVAROLO CANAVESE – L’Amministrazione inaugura cartelli stradali per i ciclisti

La cerimonia si terrà lunedì 16 dicembre; l'iniziativa rientra nella campagna di sensibilizzazione portata avanti da Paola Gianotti

RIVAROLO CANAVESE – Lunedì 16 dicembre, alle 11, con ritrovo presso la sede GRAP di frazione Pasquaro di Rivarolo, in via Santa Caterina da Siena 4, verranno inaugurati i nuovi cartelli stradali, installati dall’amministrazione comunale, per sensibilizzare gli automobilisti alla sicurezza dei ciclisti e di tutti gli utenti della strada.

coferlungo

La sicurezza dei ciclisti è un argomento che da sempre sta a cuore all’eporediese Paola Gianotti, atleta Guinness World Record, testimone della campagna “io rispetto il ciclista”, la cui azione di sensibilizzazione ha portato all’inserimento di un nuovo comma: il 2-bis dell’articolo 149 del codice della strada, in riferimento alla distanza di sicurezza tra veicoli che recita: ”durante la marcia i veicoli devono mantenere una distanza laterale dai ciclisti di almeno 1,50 metri”. Tale comma 2-bis è in attesa di approvazione parlamentare. Paola Gianotti sarà presente all’inaugurazione.

Dagli ultimi dati disponibili si evince che nell’anno 2017 si sono registrati 17.521 incidenti che hanno visto coinvolti mezzi a motori con ciclisti, con 254 morti ed un numero significativo di decessi anche tra i bambini tra i 10 e i 14 anni.

L’uso della bicicletta dovrebbe essere incentivato per tanti motivi: dalla miglior qualità della vita dovuta alla riduzione del tasso di inquinamento, dal miglioramento della salute grazie all’attività motoria, dalla miglior mobilità urbana, senza trascurare l’impatto sociale ed economico. Considerato che il ciclista non è solo colui che pedala su una bicicletta da corsa, ma chiunque si muova senza inquinare per andare a scuola, per andare al lavoro, per andare a fare la spesa o semplicemente per muoversi in libertà, la campagna di sensibilizzazione, finalizzata al rispetto del ciclista e degli utenti “deboli” della strada, è una campagna di civiltà.

Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

RIVAROLO CANAVESE – Andrea Salussoglia, ballerino, accolto al Berlin Dance Institute

RIVAROLO CANAVESE - Andrea Salussoglia, ballerino canavesano, è da due mesi a Berlino come studente del prestigioso Berlin Dance Institute, il...

Rivarolo Canavese – Folk Locomotive: la poetica dolcezza musicale del passato

Rivarolo Canavese - Quando le melodie del passato diventano un poetico canto d’autunno fra i colori dorati della natura per trascorrere un...

RIVAROLO CANAVESE – Aumento della Tari? Solo per le utenze domestiche

RIVAROLO CANAVESE – Le bollette della Tari aumenteranno in mondo sensibile sui cittadini “privati” della città.

RIVAROLO CANAVESE – Tentato furto in un condominio di via Oglianico

RIVAROLO CANAVESE – Tentato furto in un condominio di via Oglianico a Rivarolo, lo scorso sabato sera, 17 ottobre, intorno alle...

RIVAROLO CANAVESE – Surroga: Aldo Raimondo siede in consiglio al posto di Martino Zucco Chinà

RIVAROLO CANAVESE – Aldo Raimondo è entrato ufficialmente in Consiglio, in veste di Consigliere Comunale del gruppo di opposizione Riparolium, al...

Ultime News

CANAVESE – 10 arresti per truffa; colpi a segno anche a Rivarolo, Caselle, Nole e Robassomero

CANAVESE – Tra almeno una ventina di colpi messi a segno tra le province di Torino, Cuneo e Aosta, alcuni erano...

Ponte Preti: avanti con la progettazione

Non è in discussione la realizzazione di una nuova struttura che sostituisca il Ponte Preti, sulla Sp. 565 del Canavese (detta “Pedemontana”),...

RIVAROLO CANAVESE – Andrea Salussoglia, ballerino, accolto al Berlin Dance Institute

RIVAROLO CANAVESE - Andrea Salussoglia, ballerino canavesano, è da due mesi a Berlino come studente del prestigioso Berlin Dance Institute, il...

RALLY – Monica Caramellino, sorride alla grande festa del “Merende”

RALLY - Ha di che sorridere Monica Caramellino sul palco arrivi del 2° Rally Trofeo delle Merende, andato in scena sabato 17...

BORGARO TORINESE – Arrestato un 32enne per estorsione e usura

BORGARO TORINESE – Era sottoposto all'obbligo di dimora, ma, nonostante questo, continuava a portare avanti l'attività di estorsione e usura e...
X