mercoledì 21 Ottobre 2020

FISCO, BOCCIA “REDISTRIBUIREMO I PRELIEVI CHE FAREMO AGLI EVASORI”

ROMA – “Non siamo un governo-Dracula e redistribuiremo i prelievi che faremo ai furbastri che evadono”. Così il ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Francesco Boccia, racconta al mensile Economy – diretto da Sergio Luciano ed edito da EconomyGroup – in un’intervista di Marco Scotti, quali siano i temi più importanti del suo dicastero.
Tra le sfide sul tavolo c’è, prima di tutto, una legge quadro per l’autonomia differenziata delle Regioni che dovrebbe essere pronta entro la fine dell’anno. “Non abbiamo nessuna intenzione di perdere un minuto di tempo”, dichiara il ministro. E ancora: il ruolo della Lega e il Titolo V della Costituzione, ma anche un accordo “storico” con la Sardegna per 2,1 miliardi. Sullo sfondo, però, continua a farla da padrone il tema dell’Ilva: dopo la nomina di Francesco Caio, già Ad di Saipem, a consulente per la trattativa con potenziali nuovi investitori, rimane da chiarire il ruolo dello Stato nella vicenda. Per Boccia nazionalizzare l’acciaio non è un’utopia: “Stiamo parlando della produzione di un materiale fondamentale per tante industrie”. Senza dimenticare le possibili nuove tasse che sembrano incontrare l’ostilità di un fronte trasversale fatto di aziende, politici e cittadini. Ma il ministro rassicura: “Vogliamo soltanto redistribuire la pressione fiscale anche su chi, fino ad ora, non ha mai pagato e si è avvalso dei servizi della collettività”. Infine, la tenuta della maggioranza, tra problemi legati all’approvazione del Mes e il tentativo di riproporre il governo giallo-rosso anche a livello locale. Un’ipotesi che Boccia vedrebbe di buon occhio.
(ITALPRESS).
Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

Cdm vara il Programma di Bilancio e proroga le scadenze fiscali

ROMA  - Via libera dal Consiglio dei Ministri al Documento programmatico di bilancio per il 2021 che viene trasmesso alla Commissione europea e alla...

Ballottaggi in Sicilia, si vota in 4 comuni tra cui Agrigento

PALERMO  - Urne aperte dalle 7 in Sicilia per i ballottaggi. Si vota oggi e domani in quattro comuni: Agrigento, unico capoluogo di provincia;...

Il Milan conquista l’Europa ai rigori, Rio Ave eliminato

VILA DO CONDE (PORTOGALLO) - Incredibile a Vila Do Conde, ma alla fine un brutto Milan approda alla fase a gironi di Europa League...

Assobibe, Pierini nuovo presidente “Con sugar tax rischio chiusura pmi”

MILANO  - Giangiacomo Pierini è stato eletto nuovo presidente per i prossimo 4 anni di Assobibe, l'Associazione di Confindustria che rappresenta le imprese che...

M5s, Fico “Guida collegiale più giusta, non penso scissioni”

ROMA  - "Credo che una guida collegiale sia oggi più giusta per il M5S, un movimento che è cresciuto molto velocemente e si è...

Ultime News

PIEMONTE – Centri Commerciali non alimentari chiusi nel fine settimana; didattica per metà a distanza

PIEMONTE – Dal prossimo fine settimana centri commerciali, non alimentari, chiusi tutti i sabati e le domeniche. È...

CANAVESE / PIEMONTE – Covid: oggi 194 nuovi casi in Canavese; 1396 in Piemonte

CANAVESE / PIEMONTE – Sale ancora il numero dei casi positivi in Canavese. Oggi, martedì 20 ottobre, in Canavese sono stati...

RIVAROLO CANAVESE – Aumento della Tari? Solo per le utenze domestiche

RIVAROLO CANAVESE – Le bollette della Tari aumenteranno in mondo sensibile sui cittadini “privati” della città.

RALLY – HP Sport bene al rally del Molise

RALLY - Un resoconto altamente soddisfacente, quello di HP Sport RRT al termine del week end motoristico molisano.

TORINO – Incidente in via Reiss Romoli; deceduta una 62enne

TORINO – Incidente mortale in via Reiss Romoli. È accaduto questa mattina, martedì 20 ottobre, intorno alle 8.15 a Torino.
X