giovedì 3 Dicembre 2020

TORINO – Arrestato rapinatore seriale: un giovane di 25 anni

Era già stato in carcere per altri furti

TORINO – Il personale del Commissariato San Paolo, a seguito di una attività di indagine nata successivamente alla commissione di alcune rapine nel territorio di competenza del Commissariato e in vie limitrofe, nel periodo precedente a ferragosto, ai danni di ragazzi minorenni, ha eseguito il 20 novembre scorso l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torino nei confronti di un venticinquenne italiano, pluripregiudicato, per il reato di rapina aggravata.

Il giovane aveva finito di scontare la pena della reclusione in carcere per fatti del tutto analoghi nel maggio scorso ed ha messo a segno almeno altri 4 colpi in un arco temporale molto ristretto (6/13 agosto 2019).

Sistematico il “modus operandi” del venticinquenne: avvicinava, a bordo di scooter, dei ragazzi minorenni che si trovavano in luoghi tranquilli (piazzette in aree pedonali o vie secondarie) e, in compagnia di un altro ragazzo più giovane (di 17 anni), che rimaneva a bordo del mezzo con funzioni da palo, minacciava di accoltellarli se non gli avessero obbedito, talvolta anche mostrando un cacciavite; il giovane si faceva consegnare dalle vittime cellulare, portafogli ed oggetti preziosi, arrivando in un caso anche a strappare dal polso di uno di essi un braccialetto in oro. Le rapine sono avvenute tutte in orario pomeridiano, due a distanza di appena un’ora l’una dall’altra in zona Crocetta (piazzetta del Fante).

Gli scrupolosi accertamenti svolti dagli agenti del Commissariato San Paolo hanno portato ben presto alla individuazione dell’autore del fatto, già noto agli investigatori.

Le vittime lo hanno tutte riconosciuto senza ombra di dubbio grazie alla individuazione fotografica. Il cacciavite adoperato nella commissione delle rapine è stato rinvenuto nascosto all’interno della sella dello scooter e sottoposto a sequestro, così come il mezzo.

L’attività di indagine ha consentito di recuperare parte della refurtiva presso un compro oro e di restituire gli oggetti preziosi rinvenuti alle vittime; rimane ancora in giacenza negli uffici di Polizia una collana d’oro con ciondolo a forma di elle, provento di rapina, di cui non è stato possibile rintracciare il proprietario.

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

TORINO – Aveva tentato di uccidere il padre che si era rifiutato di dargli del denaro, arrestato

TORINO – Aveva tentato di uccidere il padre che si rifiutava di dargli del denaro. I carabinieri hanno arrestato, in esecuzione di un’ordinanza di custodia...

TORINO – Arrestato pusher di Nichelino; vendeva droga su appuntamento per non creare assembramenti

TORINO - I carabinieri hanno arrestato un italiano di 39 anni, di Nichelino, per spaccio di droga. L'uomo smerciava la sostanza stupefacente in casa, solo...

La Torino di “Cuore” per il Salone dl Libro

Da venerdì 4 a martedì 8 dicembre sui canali social del Consiglio regionale del Piemonte quattro fotoracconti faranno rivivere la Torino di De Amicis,...

TORINO – Dopo il furto fuggono in auto trascinando il titolare: arrestate madre e figlia (VIDEO)

TORINO - L'8 agosto scorso avevano perpetrato una violenta rapina nei confronti del titolare di un esercizio commerciale. Due donne di etnia rom, una 40enne...

DRUENTO – Collocate le “Panchine della Gentilezza” di colore lilla

DRUENTO - Sono due e sono state collocate davanti alla farmacia e all'ingresso dell'area mercatale, all'incrocio tra via Italia e corso Carlo Brero. Sono...

Ultime News

TORINO – Aveva tentato di uccidere il padre che si era rifiutato di dargli del denaro, arrestato

TORINO – Aveva tentato di uccidere il padre che si rifiutava di dargli del denaro. I carabinieri hanno arrestato, in esecuzione di un’ordinanza di custodia...

TORINO – Arrestato pusher di Nichelino; vendeva droga su appuntamento per non creare assembramenti

TORINO - I carabinieri hanno arrestato un italiano di 39 anni, di Nichelino, per spaccio di droga. L'uomo smerciava la sostanza stupefacente in casa, solo...

CORONAVIRUS – Il Consiglio dei Ministri approva il decreto-legge con le misure anti-covid per Natale

CORONAVIRUS - Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte e del Ministro della salute Roberto Speranza, ha approvato un decreto-legge che...

Tg Sport ore 8 – 3/12/2020

In questa edizione: - Champions, la Juve dilaga: 3-0 alla Dinamo Kiev - Milan, Pioli torna in panchina - Roma, niente lesioni per Mancini...

CORONAVIRUS – Scende ancora il numero dei positivi e anche il rapporto di incidenza

CORONAVIRUS – Oggi in Canavese sono stati registrati 52 nuovi casi positivi; 326 in meno per un totale attuali di 5531 positivi. È sceso il...