venerdì 25 Giugno 2021
venerdì, Giugno 25, 2021
spot_img

VENARIA REALE – Al Teatro Concordia: MASSIMO PERICOLO – SPERANZA – BARRACANO: tre artisti, Tre live completi, Un unico show

Data:21/11/2019

VENARIA REALE – Il 2019 ha visto un cambio radicale e di estetica dello street rap e sono 3 i nomi responsabili per questa nuova ondata: Speranza, Massimo Pericolo e Barracano, che insieme danno vita a un tour dal vivo unico.

I tre artisti di Varese e Caserta presentano uno show inedito con canzoni entrate nella te-sta e nel cuore degli appassionati di rap e non solo, riportando l’attenzione su quanto accade realmente nelle vite di periferia.

Massimo Pericolo quest’anno ha pubblicato il suo disco d’esordio “Scialla Semper”, un lavoro che ha messo d’accordo tutti, critica, pubblico e artisti e in pochissimo tempo si è ritagliato un posto tra i più grandi artisti della scena italiana. Il rapper di Varese è una delle sorprese migliori degli ultimi anni nel panorama musicale e con la direzione artistica di Crookers e Nic Sarno presenta una nuova visione per il rap italiano.

Insieme a lui c’è Speranza, il miglior narratore dell’epica di strada, con una voce, un flow e una tecnica incomparabile ad altri, per questo le sue canzoni sono estremamente riconoscibili grazie anche ad un tono quasi urlato in più lingue: casertano, francese, italiano e dialetto zingaro.

A completare questo trio delle meraviglie c’è Barracano a cui sono bastate una manciata di canzoni per entrare nei radar delle novità più interessanti del momento. I suoi brani sono un mix di sofferenza e rabbia figlie di una realtà cruda che si manifesta bipolarmente in maniera irruente ed intima.

Aggressivi, controversi e soprattutto veri, hanno stravolto le regole del gioco e si sono resi protagonisti di un’estate infuocata con numerosi sold out in tutta la penisola.

Dopo numerose date assieme, hanno deciso di unire le forze e portare i loro show all’interno dei club più importanti in Italia. Tre live interi in una sola sera, un nuovo concetto di serata con quasi due ore del rap più crudo, originale e onesto che la scena abbia sentito

Per i biglietti clicca qui

spot_img
spot_img
spot_img