venerdì 23 Ottobre 2020

CUORGNÈ – Celebrato il 4 Novembre

I Consiglieri Crisapulli e Fava hanno invece presenziato a Belmonte

CUORGNÈ – Domenica 3 novembre, dopo la celebrazione della Santa Messa e la benedizione, il corteo preceduto dalla musica della Filarmonica dei Concordi si è recato al monumento per la deposizione della corona.

coferlungo

Purtroppo la pioggia non ha favorito la partecipazione. Presenti i Carabinieri e le numerose associazioni con i loro vessilli: Alpini, Marinai, Vigili del Fuoco, Anpi, Aido e Avis.
Un ringraziamento particolare al Sindaco dei Consiglio Comunale dei Ragazzi, Alessia Giachino è stato rivolto dal primo cittadino Pezzetto, per la sua presenza nonostante un problema che l’ha vista costretta a partecipare con le stampelle.


Presenti per l’amministrazione gli assessori Lino Giacoma Rosa, Silvia Leto e Davide Pieruccini e il Consigliere Sabrina Mannarino. Contemporaneamente si è svolta la cerimonia a Salto con la presenza dell’Assessore Carmelo Russo Testa Grossa. I consiglieri Crisapulli e Fava hanno rappresentato città di Cuorgnè e Regione alla celebrazione concomitante che si è svolta a Belmonte.


Il Sindaco Beppe Pezzetto, oltre a ricordare chi ha dato la vita per difendere la nostra patria, ha ricordato le migliaia di soldati impegnati in operazioni di pace e quelle realtà in cui la pace e la democrazia vengono messe in discussione (Curdi e Cile).

“Insieme, lo scorso anno, abbiamo ricordato i 100 anni della fine del primo conflitto mondiale, – ha detto il Sindaco Pezzetto – rivolgendo un pensiero a tutti quegli alpini, soldati, che hanno sacrificato la loro giovane vita per la nostra patria, e per l’unità della nostra nazione. In quell’occasione abbiamo rivolto un ricordo particolare ai battaglioni Monte Levanna e Valle Orco.
Oggi un pensiero di gratitudine va alle nostre forze armate, alle migliaia di uomini e donne impegnate in operazioni di mantenimento della pace in diverse zone del mondo.
alle forze dell’ordine che quotidianamente e instancabilmente operano per il rispetto delle regole e per la nostra sicurezza. Come cittadini abbiamo tutti il dovere di combattere una dilagante indifferenza che dà per scontati valori come la libertà e la democrazia, valori che scontati non sono.”

“Abbiamo il dovere – ha proseguito Pezzetto – a partire dal sottoscritto, e nessuno si senta escluso, di essere esempio positivo per i più giovani, anche praticando quel senso civico che si è un po’ dimenticato.
Abbiamo il dovere di aiutare quei popoli che hanno perso, o peggio ancora non hanno mai avuto, quella libertà e democrazia, che altri con il loro sacrificio ci hanno donato, non possiamo restare indifferenti o peggio ancora girarci dall’altra parte: penso alla situazione curda, a quanto sta succedendo in Cile e alle tante situazioni che le disparità sociali ed economiche stanno generando.”

“Abbiamo il dovere – ha concluso il primo cittadino – di non rendere vano il sacrificio di tutti gli uomini e di tutte le donne che hanno lottato per la nostra nazione, per il nostro futuro e per questo hanno dato la loro vita.”

Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

CUORGNÈ – All’ex Manifattura presentato “I diavoli neri – la vera storia della battaglia di Mogadiscio”

CUORGNÈ - Nel pieno rispetto delle regole Covid ha riscosso un grande successo la presentazione, sabato sera presso l’Auditorium della Manifattura...

CUORGNÈ – Dal 25 al 27 settembre: “Emozioni Feline” alla Trinità

CUORGNÈ – A partire da venerdì 25 settembre, alle 15, l’ex Chiesa della Trinità a Cuorgnè, ospiterà la mostra personale di...

CUORGNÈ – Ciclista ha un malore e cade a terra, traffico in tilt sulla 460

CUORGNÈ – Traffico in tilt questa mattina, domenica 13 settembre, intorno alle 11, nei pressi della rotonda dell'Ipercoop sulla 460 a...

CUORGNÈ – Bombola del gas sfiamma in abitazione, intervento dei Vigili del Fuoco (FOTO)

CUORGNÈ – Fiammata da una bombola del gas nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 26 agosto, in un'abitazione di via Santa...

CUORGNÈ – Al via i contributi per gli interventi di valorizzazione degli edifici nel centro storico

CUORGNÈ - Anche il comune di Cuorgné, in linea con le iniziative nazionali, e dopo la concessione di contributi per la...

Ultime News

VOLPIANO – Ingressi contingentati al cimitero per la commemorazione dei defunti

VOLPIANO - Nei giorni dedicati alla commemorazione dei defunti, il Comune di Volpiano ha predisposto un piano di sicurezza per le...

CALUSO – Incidente sulla SS26; deceduta una donna, grave un bimbo, ferito il padre (FOTO)

CALUSO – Una donna deceduta, un bimbo ricoverato in gravi condizioni e un uomo in ospedale. Questo il bilancio dell'incidente avvenuto...

GRUGLIASCO – Tetto in fiamme in via La Salle (FOTO)

GRUGLIASCO – Sono ancora in corso le operazioni di spegnimento del vasto incendio che sta divorando il tetto di un'abitazione in...

RIVAROLO CANAVESE – Lutto in città per la scomparsa dell’ex Sindaco Domenico Rostagno

RIVAROLO CANAVESE - È lutto a Rivarolo per la scomparsa di Domenico Rostagno, 92 anni, ex Sindaco della Città e padre...

PIEMONTE – Oggi, giovedì 22 ottobre, 1550 casi positivi, 11 decessi e 95 guariti

PIEMONTE – 1550 i casi positivi oggi in Piemonte. Di questi 799 (52%) sono asintomatici.   Dei 1550...
X