spot_img
lunedì 18 Ottobre 2021
lunedì, Ottobre 18, 2021
spot_img
spot_img

L’UDINESE ESONERA TUDOR DOPO LE SCONFITTE CON ATALANTA E ROMA

UDINE  – Igor Tudor non è più l’allenatore dell’Udinese. A due giorni dalla sfida di Marassi contro il Genoa, la società friulana ha deciso di esonerare il tecnico croato dopo le due rovinose sconfitte con Atalanta (7-1) e Roma (4-0). Con lui via anche il collaboratore Jurica Vucko.
Partita alla grande col successo sul Milan alla prima giornata, l’Udinese ha poi viaggiato a corrente alternata, mostrando una difesa solida ma un attacco sterile. Poi il tracollo nelle ultime due gare – contro i giallorossi per di più in superiorità numerica per un’ora – che hanno spinto il club a cambiare. A raccogliere il testimone, con la squadra attualmente 14esima con 10 punti in 10 giornate, sarà per il momento Luca Gotti che nel pomeriggio dirigerà il primo allenamento.
Tudor era alla seconda esperienza a Udine. Arrivato una prima volta nell’aprile 2018 al posto di Oddo, aveva centrato la salvezza senza però essere riconfermato. Un anno dopo la nuova chiamata, stavolta per subentrare a Nicola, e Udinese ancora salva, col tecnico croato che viene confermato per la stagione in corso, fino all’esonero di oggi.
(ITALPRESS).
LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img