lunedì 4 Marzo 2024

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

RIVAROLO CANAVESE – Chiusura improvvisa della piscina: “Forte disagio per utenti e associazioni”

Danni strutturali, si deve intervenire d'urgenza

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
- Advertisement -

RIVAROLO CANAVESE – “La chiusura improvvisa della piscina è un grosso disagio per gli utenti e associazioni”. A dichiararlo è Concetta Palato, componente della Polisportiva Rivarolese, che la gestisce, e dell’Associazione Aquasport.

La piscina comunale resterà chiusa per qualche settimana, forse due, per permettere alcuni interventi edilizi che si sono resi necessari e urgenti.

“Avevamo segnalato al Comune già prima dell’estate alcuni interventi da fare – prosegue Palato – che si sarebbero potuti fare durante la chiusura estiva, quando già si provvede alla manutenzione ordinaria. Invece non è stato fatto nulla. Il nostro addetto alla manutenzione, durante l’abituale sopralluogo mattutino, ha visto, nelle scorse settimane, il controssoffitto negli spogliatoi, piegato e l’intonaco a terra; tolto il pannello ha notato danni strutturali ai laterizi della struttura portante orizzontale. Effettuata l’ennesima comunicazione al Comune, è venuto un tecnico a fare un sorpalluogo e ha riscontrato il danno strutturale. Quindi il 24 ottobre ci è giunta, come a tutti gli altri, la comunicazione dell’ordinanza emessa sulla chiusura dal giorno dopo. Ora stiamo ancora avvisando gli utenti, quelli “saltuari”. È un problema e un disagio per chi ha già pagato (anche se non perderà certamente i soldi), e per gli agonisti che si vedono costretti ad interrompere gli allenamenti. Per non parlare del danno economico, in quanto la Polisportiva, essendo tutto fermo, non incassa ed è stato chiuso anche il bar perchè senza clienti è soltanto un costo.

“Capisco che si deve intervenire – prosegue Palato – ma il problema è che si interviene sempre d’urgenza, nonostante si avvisi per tempo sulle problematiche. Sembra che il Comune viva alla giornata. Eppure è da parecchio che segnaliamo le problematiche esistenti.”

E conclude: “Siamo stati fortunati che il controsoffitto abbia retto e che se ne sia accorto il nostro manutentore durante il sopralluogo giornaliero, perchè qualcuno si sarebbe potuto fare male. Certo è che le problematiche del centro polisportivo non terminano qui.”

LEGGI QUI L’ARTICOLO DI ANNUNCIO DELLA CHIUSURA

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti: la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960); iscriviti al nostro canale Telegram (ObiettivoNews); oppure, da oggi, puoi anche iscriverti al nostro nuovo canale WhatsApp (https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------

Ultim'ora

spot_img
spot_img
spot_img