martedì 1 Dicembre 2020

DIECI SUZUKI JIMNY AI CARABINIERI PER CONTROLLO PARCHI NAZIONALI

ROMA – È stata consegnata al Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri una flotta di dieci Suzuki Jimny da utilizzare nei parchi nazionali. Successivamente, saranno consegnate 55 Ignis, destinate a un utilizzo meno fuoristradistico nelle stazioni dei Carabinieri di tutta Italia e saranno allestite secondo le specifiche richieste dall’Arma, per dare mobilità alle donne e agli uomini impegnati sul territorio alla difesa del rispetto e della correttezza. “Suzuki è fiera di questa commessa” ha commentato Massimo Nalli, Presidente di Suzuki Italia. “L’accordo da una parte, testimonia l’integrazione del marchio Suzuki nel tessuto sociale italiano e, dall’altra, da’ modo a Jimny di mettere al servizio delle Forze dell’Ordine e dello Stato le sue doti di agilità e di robustezza. Siamo certi che la nostra auto sarà all’altezza dei compiti cui sarà chiamata e che dimostrerà la sua attitudine a un impiego “heavy duty”. Il Presidente di Suzuki Italia ha poi specificato che “questo è un allestimento specifico per le forze dell’ordine realizzato dallo specialista Focaccia”.
“La necessità era quella di avere un pezzo piuttosto piccolo, contenuto soprattutto nell’ampiezza, che avesse degli angoli di attacco e degli angoli di uscita particolarmente sviluppati per consentire e ben disimpegnarsi nel fuoristrada anche un po’ estremo e che avesse una certa altezza da terra” ha dichiarato il Generale di Brigata Antonio Jannece, Capo del IV Reparto del Comando Generale.
(ITALPRESS).
Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

Il Napoli omaggia Maradona e batte 2-0 il Rijeka

NAPOLI  - Una vittoria per mettere un'ipoteca sulla qualificazione e soprattutto per omaggiare Diego Armando Maradona. Al 'San Paolò, che verrà presto rinominato in...

Cluj battuto, Roma ai sedicesimi di Europa League

CLUJ-NAPOCA (ROMANIA)  - Nella nebbia della Transilvania, la Roma batte il Cluj per 2-0 con un autogol e un rigore di Veretout. La formazione...

Castillejo non basta, il Milan pareggia a Lille in Europa League

LILLE (FRANCIA) - Il Milan non va oltre l'1-1 contro il Lille e rimane al secondo posto nel gruppo H dietro ai francesi. Castillejo...

Amendola “Nessun ritardo sul Recovery Plan italiano”

ROMA  - Il Governo presenterà a Bruxelles il Recovery plan italiano "a inizio 2021, come già indicato. Dunque appena dopo la pubblicazione del regolamento...

Berlusconi “Collaboriamo con il Governo se garantisce gli autonomi”

ROMA  - "Non ci possono essere due Italie, una che si salva, l'altra - quella del lavoro autonomo - che deve cavarsela da sola,...

Ultime News

CANAVESE – Dal 1 dicembre prove di carico statiche e dinamiche sui ponti

CANAVESE - Domani, martedì 1 dicembre, prenderanno il via le prove di carico statiche e dinamiche programmate nei Piani di controlli e monitoraggi predisposti...

PIEMONTE – Il consigliere regionale canavesano Mauro Fava sull’ingresso in zona arancione

PIEMONTE - Con gli ultimi provvedimenti del Governo, il Piemonte è passato da zona rossa a zona arancione, riducendo quindi il livello di allerta...

VENARIA REALE – La Giunta ha approvato una serie di lavori in città

VENARIA REALE - Su proposta dell'assessore ai Lavori Pubblici, Giuseppe Di Bella, la Giunta comunale presieduta dal sindaco Fabio Giulivi, nella seduta del 16...

VALLO TORINESE – Salvata una femmina di capriolo caduta in una cisterna per l’irrigazione (FOTO)

VALLO TORINESE - Salvataggio a buon fine nel pomeriggio di domenica 29 novembre per una femmina di capriolo che era caduta in una cisterna...

TORINO – “Delivery” della droga, arrestati due pusher di 18 e 35 anni (VIDEO)

TORINO - “Delivery” della droga. Per evitare le multe ai loro clienti e soprattutto per non perderli, consegnavano la droga a domicilio. Due pusher...