CASTELLAMONTE – L’Associazione Artisti della Ceramica in Castellamonte, come ormai è consuetudine, presenta in questo periodo dell’anno un suo associato.

Negli scorsi anni l’AACC ha presentato Giovanni Carbone, Gianna Picca Garino, Maurizio Bertodatto e Mara Tonso.

Nel 2018, suo ventesimo anno di vita, ha voluto ricordare gli associati che “sono andati avanti”, come dicono gli alpini; sono quindi state riproposte le opere di Nicola Mileti, Renzo Igne, Germana Rossi e Franca del Col.

Per l’anno in corso, per volontà delle artiste, l’AACC propone una doppia personale “Forma e Colore” presentando Marina Capra e Laura Gorrea, due artiste provenienti dall’Associazione “Gli Argonauti” di Collegno dove modellano le loro opere e tengono corsi di ceramica.

Sono allieve di Vera Quaranta fondatrice dell’associazione. Marina Capra dal 2002 socia dell’ Associazione Artisti della Ceramica in Castellamonte ha seguito Giovanni Crippa, Michelangelo Tallone, Luca Tripaldi e Giovanni Cimatti, ha al suo attivo molte mostre e si presenta a Castellamonte con i suoi ultimi lavori frutto di grande impegno e continua ricerca.

Laura Gorrea si è diplomata al Liceo Artistico di Torino, i suoi primi interessi artistici sono legati al disegno e l’incisione su lastra; nel 1985 si dedica alla modellazione della ceramica. Nel 2001 entra a far parte dell’AACC, sempre fedele alla terra bianca ad alta temperatura modellandola con sapienza ed abilità. Anche Laura presenta una selezione dei suoi ultimi lavori.

Entrambe hanno un modello caratterizzato da uno stile che denota sobrietà ed eleganza.

La mostra verrà inaugurata sabato 26 ottobre alle ore 16:00 e proseguirà fino al 10 novembre. Sarà visitabile tutti i venerdì, sabato e domenica dalle 14:00 alle 18:00 presso il Centro Congressi Piero Martinetti di Castellamonte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here