MONTANARO/ TONENGO – Sono arrivati dalla Sardegna per conoscere da vicino il patrimonio culturale costituito dagli organi storici del Canavese: Benedetta Porcedda, Sara Pirroni e Domenico Lavena, sono tre organisti diplomati al Conservatorio di Cagliari giunti in Piemonte per partecipare ad una masterclass di perfezionamento resa possibile da un bando della Regione Sardegna.

Ai canavesani il privilegio di poterli ascoltare in due due conferenze-concerto, nelle chiese parrocchiali di Santa Maria Assunta a Montanaro e di San Francesco a Tonengo di Mazzè, guidati da Angelo Castaldo, docente di organo e composizione organistica, assistitidall’organista canavesano Sandro Frola e dal musicologo e co-fondatore del Laboratorio organi storici Roberto Milleddu.

Il tutto con il sostegno organizzativo all’associazione Organalia, leader in Piemonte nell’organizzazione di festival organistici e da sempre sostenuta dalla Città Metropolitana di Torino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here