venerdì 4 Dicembre 2020

ALLARME DE SIERVO CONTRO LA PIRATERIA “UN GRANDE DANNO ALLO SPORT”

TRENTO  – “La casa in cui tutti viviamo sta per crollare. Non è uno slogan o uno spot d’effetto, ma lo dicono i numeri: uno su tre accetta la scorciatoia del contenuto rubato”. Così l’amministratore delegato della Lega Calcio di Serie A, Luigi De Siervo, durante il dibattito dal tema “I pirati da combattere”, in corso a Trento nell’ambito della seconda edizione del Festival dello Sport. “Per portare in Italia i grandi talenti, le squadre continuano a fare follie economiche, con costi alti – ha sottolineato l’ad della Lega di A – Potremmo vedere ridotto di centinaia di milioni il valore dei nostri diritti, un tale shock economico non sarebbe sopportabile. I soldi che mancano all’appello delle squadre sono quelli che avrebbero speso per migliorare gli stadi: un calcio più povero significa meno campioni, meno investimenti nel settore giovanile e sulle infrastrutture. Facendo così non si danneggia solo il calcio ma anche il sistema sportivo italiano”. “Dobbiamo rieducare un Paese: le persone partono in buona fede, trovano un contenuto gratuito e pensa sia a disposizione. La battaglia alla pirateria è iniziata tardi e stiamo arrivando ad essere costretti a punire le persone normali”, ha concluso De Siervo.

(ITALPRESS).

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

Il Napoli omaggia Maradona e batte 2-0 il Rijeka

NAPOLI  - Una vittoria per mettere un'ipoteca sulla qualificazione e soprattutto per omaggiare Diego Armando Maradona. Al 'San Paolò, che verrà presto rinominato in...

Cluj battuto, Roma ai sedicesimi di Europa League

CLUJ-NAPOCA (ROMANIA)  - Nella nebbia della Transilvania, la Roma batte il Cluj per 2-0 con un autogol e un rigore di Veretout. La formazione...

Castillejo non basta, il Milan pareggia a Lille in Europa League

LILLE (FRANCIA) - Il Milan non va oltre l'1-1 contro il Lille e rimane al secondo posto nel gruppo H dietro ai francesi. Castillejo...

Amendola “Nessun ritardo sul Recovery Plan italiano”

ROMA  - Il Governo presenterà a Bruxelles il Recovery plan italiano "a inizio 2021, come già indicato. Dunque appena dopo la pubblicazione del regolamento...

Berlusconi “Collaboriamo con il Governo se garantisce gli autonomi”

ROMA  - "Non ci possono essere due Italie, una che si salva, l'altra - quella del lavoro autonomo - che deve cavarsela da sola,...

Ultime News

CORONAVIRUS – In vigore da domani il nuovo DPCM: le misure (VIDEO)

CORONAVIRUS – Emesso il nuovo Dpcm che entrerà in vigore da domani, venerdì 4 gennaio. Resta in vigore la classificazione delle Regioni a seconda...

CORONAVIRUS – Oggi 1.586 casi positivi in Piemonte; 47 in Canavese

CORONAVIRUS - L’Unità di crisi della Regione Piemonte ha comunicato 1.568 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19, pari all’8,8% dei 17.897 tamponi...

CANAVESE – Nursind scrive all’Assemblea dei Sindaci sul nuovo ospedale

CANAVESE – Riceviamo da Nursind (Sindacato delle Professioni Infermieristiche) una lettera aperta rivolta all'Assemblea dei Sindaci e per conoscenza all'Assessore Icardi e al Commissario...

PIEMONTE – Vendite promozionali anche dopo il 5 dicembre

PIEMONTE - In Piemonte sarà possibile continuare ad effettuare vendite promozionali anche oltre il 5 dicembre. Per andare in contro alle esigenze dei negozianti...

AGLIÈ – Incendio camino in via Principe Tommaso, intervento dei Vigili del Fuoco (FOTO)

AGLIÈ – Intervento dei Vigili del Fuoco di Ivrea, Castellamonte e autoscala, oggi, giovedì 3 dicembre, intorno alle 12.30, in via Principe Tommaso ad...