CINZANO – Avevano allestito un tendone in un maneggio e lavoravano (essiccamento e confezionamento) la marijuana. In un area dello stesso maneggio, vicino alle piste frequentato dagli ospiti, c’era la coltivazione della droga.

Due italiani, di 42 e 47 anni, abitanti a Cinzano, titolari del maneggio sono stati arrestati dai carabinieri della Stazione di Castiglione con l’accusa di detenzione e produzione di marijuana.

La perquisizione della cascina e del tendone allestito ha permesso di sequestrare 40 kg di marijuana e un defogliatore utilizzato per dividere le foglie dalle infiorescenze

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here